27/7/2021

numeri utili a cui rivolgersi a seconda delle necessità

27/7/2021

Per tutti i nostri approfondimenti e le news di dettaglio consulta anche:

box sezione tematica nuovo coronavirus

26/7/2021

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato l’articolo Effectiveness of Covid-19 Vaccines against the B.1.617.2 (Delta) Variant, che ha avuto l’obiettivo di valutare l’efficacia dei vaccini Pfizer (BNT162b2) e AstraZeneca (ChAdOx1 nCoV-19) contro la malattia sintomatica causata dalla variante delta o dal ceppo predominante (B.1.1.7, o variante alfa) nel periodo in cui è iniziata a circolare la variante delta.

26/7/2021

I ricercatori stanno lavorando su cinque tipologie diverse di vaccini: vaccini a RNA, vaccini a DNA, vaccini proteici, vaccini a virus inattivato, vaccini a vettore virale non replicante. In questa pagina gli ultimi aggiornamenti relativamente ai vaccini a vettore virale non replicante.

22/7/2021

Sono stati pubblicati i risultati di uno studio di coorte multicentrico effettuato su pazienti ricoverati in uno dei diciassette ospedali israeliani partecipanti. Lo studio è finalizzato a caratterizzare i pazienti che, nonostante la vaccinazione, erano stati ricoverati per COVID-19, definendone i principali fattori di rischio associati.

20/7/2021

È stato pubblicato su The Medical Letter l'articolo An EUA for Sotrovimab for Treatment of COVID-19 che descrive le caratteristiche dell’anticorpo monoclonale sperimentale Sotrovimab, autorizzato anche in Italia.

15/7/2021

È stato pubblicato su Science l’articolo SARS-CoV-2 immune evasion by the B.1.427/B.1.429 variant of concern  che ha descritto le caratteristiche della variante B.1.427/B.1.429 (chiamata anche Epsilon), designata come variante preoccupante (VOC).

13/7/2021

Lo studio di sorveglianza ISS ha evidenziato fra gli ospiti un progressivo calo dei casi e dei decessi COVID-19 a partire da gennaio 2021, fino quasi all’azzeramento. Analogo l’andamento dell’incidenza di casi di COVID-19 tra gli operatori sanitari delle strutture.

8/7/2021

È stato pubblicato il report dell’ European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC), dal titolo Countering online vaccine misinformation in the EU/EEA, finalizzato a contrastare la disinformazione sui vaccini.

7/7/2021

Il report pubblicato sul sito del Governo del Regno Unito raccomanda in modo precauzionale la somministrazione di una terza dose di vaccino anti-COVID-19 Tale raccomandazione potrebbe essere soggetta a modifiche sostanziali prima di essere finalizzata.

2/7/2021

Tutti gli ultimi aggiornamenti in base alla normativa vigente.

2/7/2021

Il Centro europeo per la prevenzione ed il controllo delle malattie (ECDC), ha recentemente pubblicato una valutazione dei rischi associati alla diffusione della variante Delta, la mutazione del SARS-CoV-2 che in questa fase della pandemia sta destando maggiore preoccupazione.

30/6/2021

L’articolo Challenges in the equitable access to COVID-19 vaccines for migrant populations in Europe, pubblicato su The Lancet Regional Health - Europe, fornisce una panoramica sulle pratiche adottate dai paesi europei in risposta alla pandemia da COVID-19.

28/6/2021

Il Centro europeo per la prevenzione ed il controllo delle malattie (ECDC), ha recentemente pubblicato una valutazione dei rischi associati alla diffusione della variante Delta, la mutazione del SARS-CoV-2 che in questa fase della pandemia sta destando maggiore preoccupazione.

23/6/2021

Il potenziale ruolo dei bloccanti del sistema renina-angiotensina (RAS) sulla gravità della COVID-19 è stato ipotizzato a partire dalle prime segnalazioni di un aumento della mortalità tra i pazienti con COVID-19 in trattamento per l'ipertensione.

21/6/2021

Il virus responsabile dell’attuale epidemia è un nuovo ceppo di coronavirus - deminato SARS-Cov2 - mai identificato in precedenza nell’uomo.

21/6/2021

C'è un significativo interesse internazionale per la somministrazione della seconda dose con un vaccino eterologo (diverso da quello somministrato alla prima dose): per sopperire a carenze di approvvigionamento e alla luce di alcune specifiche raccomandazioni che riguardano l'uso del vaccino AstraZeneca.

17/6/2021

Stowe e colleghi hanno recentemente riportato in “Effectiveness of COVID-19 vaccines against hospital admission with the Delta (B.1.617.2) variant” le stime di efficacia del vaccino Pfizer/BioNTech BNT162b2 e del vaccino AstraZeneca ChAdOx1 AZD1222 contro la variante Delta (B.1.617.2, precedentemente denominata “indiana”).