Siti e portali dati

30/6/2021

L’articolo Challenges in the equitable access to COVID-19 vaccines for migrant populations in Europe, pubblicato su The Lancet Regional Health - Europe, fornisce una panoramica sulle pratiche adottate dai paesi europei in risposta alla pandemia da COVID-19.

21/6/2021

C'è un significativo interesse internazionale per la somministrazione della seconda dose con un vaccino eterologo (diverso da quello somministrato alla prima dose): per sopperire a carenze di approvvigionamento e alla luce di alcune specifiche raccomandazioni che riguardano l'uso del vaccino AstraZeneca.

17/6/2021

Stowe e colleghi hanno recentemente riportato in “Effectiveness of COVID-19 vaccines against hospital admission with the Delta (B.1.617.2) variant” le stime di efficacia del vaccino Pfizer/BioNTech BNT162b2 e del vaccino AstraZeneca ChAdOx1 AZD1222 contro la variante Delta (B.1.617.2, precedentemente denominata “indiana”).

14/6/2021

È stato pubblicato su JAMA il Viewpoint COVID-19 Vaccination of Health Care Personnel as a Condition of Employment. A Logical Addition to Institutional Safety Programs, che riporta una serie di motivazioni a favore dell'obbligatorietà della vaccinazione anti SARS-CoV-2 per il personale sanitario.

28/5/2021

I ricercatori stanno lavorando su cinque tipologie diverse di vaccini: vaccini a RNA, vaccini a DNA, vaccini proteici, vaccini a virus inattivato, vaccini a vettore virale non replicante.
In questa pagina gli ultimi aggiornamenti relativamente ai vaccini a virus inattivato

21/5/2021

Lo studio ha stimato l'impatto di una seconda dose somministrata in maniera ritardata rispetto agli intervalli delle schedule vaccinali a due dosi con intervalli standard sulle politiche vaccinali, sui ricoveri ospedalieri e sulla mortalità.

19/5/2021

Ha indagato l’effetto precoce della vaccinazione contro COVID-19, utilizzando test di routine e dati provenienti dai registri sulle vaccinazioni.

20/4/2021

Lo studio pubblicato su The Lancet ha valutato le risposte immunitarie in una popolazione di anziani che avevano ricevuto una singola dose di vaccino a mRNA BNT162b2 (Pfizer) o su base adenovirus (vaccino ChAdOx1 - AstraZeneca).

16/4/2021

In Thrombotic Thrombocytopenia after ChAdOx1 nCov-19 Vaccination sono descritti gli 11 casi di trombocitopenia dopo vaccinazione con AstraZeneca. 
Anche per il vaccino Johnson & Johnson , la FDA sta esaminando i dati riguardanti 6 casi segnalati di un tipo raro e grave di trombosi dopo la vaccinazione.

6/4/2021

Il documento Rollout of COVID-19 vaccines in the EU/EEA: challenges and good practice delinea i principali obiettivi della vaccinazione anti-COVID-19 nei paesi europei e le lezioni apprese per il raggiungimento di tali obiettivi.

1/4/2021

Con l'articolo Dynamics of SARS-CoV-2 neutralising antibody responses and duration of immunity: a longitudinal study i ricercatori hanno indagato i valori di picco, le dinamiche di riduzione degli anticorpi neutralizzanti e la maturazione delle IgG in correlazione con parametri clinici osservati in pazienti dopo il ricovero per Covid-19.

10/3/2021

i ricercatori stanno lavorando su cinque tipologie diverse di vaccini: vaccini a RNA, vaccini a DNA, vaccini proteici, vaccini a virus inattivato, vaccini a vettore virale non replicante.
In questa pagina gli ultimi aggiornamenti relativamente ai vaccini proteici.

26/2/2021

Guarda i video del ciclo di webinar "Comunicazione e informazione sulla vaccinazione anticoronavirus", organizzato da Regione Toscana e ARS Toscana.

18/2/2021

A supporto delle residenze sociosanitarie toscane, l’assessore Spinelli e l'Agenzia Regionale di Sanità mettono a disposizione delle RSA uno spazio web che raccoglie le domande degli operatori e le risposte sulle problematiche inerenti le vaccinazioni anti Covid.

9/2/2021

L'articolo (preprint) descrive le risposte anticorpali in individui con e senza pregressa infezione che hanno ricevuto la prima dose di vaccino nel 2020.