13/7/2021

Lo studio di sorveglianza ISS ha evidenziato fra gli ospiti un progressivo calo dei casi e dei decessi COVID-19 a partire da gennaio 2021, fino quasi all’azzeramento.  

20/4/2021

Lo studio pubblicato su The Lancet ha valutato le risposte immunitarie in una popolazione di anziani che avevano ricevuto una singola dose di vaccino a mRNA BNT162b2 (Pfizer) o su base adenovirus (vaccino ChAdOx1 - AstraZeneca).

18/2/2021

A supporto delle residenze sociosanitarie toscane, l’assessore Spinelli e l'Agenzia Regionale di Sanità mettono a disposizione delle RSA uno spazio web che raccoglie le domande degli operatori e le risposte sulle problematiche inerenti le vaccinazioni anti Covid.

8/4/2019

E' stato presentato il 2 aprile all’Istituto degli Innocenti a Firenze il secondo Rapporto sullo sport in Toscana. L'ARS, in collaborazione con l’OSR, ha curato il capitolo sull’inquadramento dell’attività fisica e della pratica sportiva in Toscana. In Italia, le abitudini dei toscani in termini di attività fisica e sportiva sono tra le più virtuose.

14/12/2018

Gli anziani toscani, tra i più longevi in Italia, ritengono di stare abbastanza bene. Solo 1 su 10 giudica negativamente la propria salute e 8 su 10 sono pienamente soddisfatti della vita che conducono.

Scarica il rapporto

10/8/2018

L'indagine, che verrà condotta in ottobre fra gli operatori delle RSA toscane  che aderiranno all'iniziativa, viene presentata il 14 settembre: compila la scheda di iscrizione per partecipare all'evento di presentazione

11/7/2018

Un’analisi che parte dalle narrazioni dei familiari per mettere in luce i nodi critici su cui intervenire e le risorse da potenziare per combattere l’isolamento sociale e lo stigma della malattia e migliorare la qualità della vita dell’intera famiglia.

11/6/2018

Il rapporto analizza i dati raccolti dallo studio HALT-3 in Toscana. HALT-3 è uno studio europeo di prevalenza puntuale della frequenza di Infezioni correlate all’assistenza e uso di antibiotici nelle strutture socio-sanitarie per anziani.

23/4/2018

L'ARS ha presentato il poster relativo al progetto “MEDINAL, applicazione della medicina basata sulla narrazione per la personalizzazione del percorso dei pazienti con Alzheimer”.

21/3/2018

Il convegno ha permesso di sintetizzare le attività svolte e i prodotti ottenuti, mettendo in luce, obiettivo per obiettivo, i principali punti di forza e le principali criticità emerse durante i lavori.

21/3/2018

Le slide delineano i tratti salienti dell'esperienza condotta durante i 2 anni del progetto dai soggetti toscani coinvolti nel care management di un gruppo di 464 pazienti complessi.

1/2/2018

Quello degli incidenti in casa rappresenta un problema di emergenza sanitaria e sociale di grande portata, fenomeno  che risulta ancora più “grave” vista la bassa consapevolezza dei rischi da parte della popolazione.

15/12/2017

La sorveglianza Passi d’Argento, indagine su stili di vita, salute, attività sociali e ricorso a servizi sanitari della popolazione >65 anni, è promossa dall’Istituto Superiore di Sanità e realizzata dall'ARS per conto della nostra Regione. I toscani ultra64enni coinvolti, a fine indagine 2017, saranno 1.200.

8/5/2017

La rilevazione,  realizzata dall’Agenzia regionale di sanità della Toscana, mira a conoscere i problemi di salute e le esigenze di assistenza sanitaria e sociale degli anziani.

18/4/2017

Il 10 di aprile è stato presentato l’aggiornamento annuale del rapporto Osservasalute a cura dell’Osservatorio nazionale sulla salute nelle Regioni italiane.
Il rapporto monitora i principali indicatori di salute e di ricorso ai servizi sanitari della popolazione, consentendo di seguire l’andamento temporale dei fenomeni e di confrontare la Toscana con le altre regioni italiane.

23/11/2016

La gestione del farmaco è un processo complesso che richiede grande attenzione in tutti i setting assistenziali: nelle Residenze sanitarie assistenziali (RSA) i rischi possono essere considerati potenzialmente superiori.

28/9/2016

Dal 2013 l’ARS ha un sistema di monitoraggio dell’assistenza territoriale agli anziani non autosufficienti

22/6/2016

A discutere dei modelli di presa in carico del paziente complesso le diverse unità operative che hanno dato vita a un confronto proficuo e stimolante tra realtà regionali ben diverse tra loro: Toscana, Veneto, Emilia-Romagna e Sardegna.