Area riservata | Dove siamo | Mappa del sito | Contatti | Webmail | Accessibilità |

Dal consumo integrato alla marginalità sociale: lo stato delle dipendenze patologiche in Toscana (2014)



Lo stato delle dipendenze patologiche in Toscana
Collana dei Documenti ARS, n. 77

Nel primo capitolo di questo Documento sono riportati i principali dati del mercato della droga a livello internazionale ed italiano, sull’attività di contrasto delle forze dell’ordine in Italia e in Toscana attraverso l’analisi delle segnalazioni all’autorità giudiziaria per possesso, traffico illecito e associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze. Sono presentati anche alcuni dati relativi ai controlli stradali per guida sotto l’effetto di sostanze psicotrope.
Nel secondo capitolo si affronta il fenomeno del consumo di sostanze nella popolazione mondiale, italiana e toscana analizzando tutte le fonti a disposizione.
Nel terzo capitolo  si riportano i risultati di un’indagine sulle disuguaglianze di salute della popolazione ad alta marginalità sociale: utilizzando il canale facilitante dei servizi di Riduzione del Danno/Bassa Soglia del CNCA si è potuto raggiungere un target a forte multiproblematicità, dovuta spesso alla compresenza di patologie sanitarie (tossicodipendenza, malattie infettive, disturbi psichiatrici), con condizioni di fragilità sociale.
Nel quarto capitolo sono riportati i risultati di un’indagine sui modelli di consumo, contesti e tendenze della popolazione giovanile consumatrice di sostanze illegali.
Nel quinto capitolo si affronta il tema delle conseguenze sanitarie del consumo di sostanze illegali in Toscana
misurandolo attraverso i dati degli utenti in carico ai SerT, agli accessi al Pronto soccorso e ai ricoveri ospedalieri per cause droga-correlate, oltre che ai ati di mortalità per overdose.
Il sesto capitolo dà spazio infine ai risultati della sperimentazione degli inserimenti lavorativi nella popolazione tossico/alcoldipendente, effettuati tramite un progetto finanziato dalla Regione Toscana.

Per saperne di più consulta l'indice e scarica la pubblicazione