Area riservata | Dove siamo | Mappa del sito | Contatti | Webmail | Accessibilità |

News

Le disuguaglianze di salute in Toscana: i risultati dello studio ARS e le slide del convegno



convegno ars disugualianze salute14/04/2017
La povertà può minacciare la salute, anche in Toscana. Per focalizzare le disuguaglianze di salute e di accesso ai servizi sanitari sul territorio toscano per i diversi gruppi di popolazione, l'ARS Toscana ha organizzato un convegno il 13 aprile all'Istituto degli Innocenti a Firenze, nel corso del quale è stato presentato anche il report Le disuguaglianze di salute in Toscana.

Nel corso del convegno si è evidenziato come la mancanza di beni materiali e di reti di aiuto, la disoccupazione, un lavoro poco qualificato, un titolo di studio basso rendono i cittadini più fragili anche in Toscana, sebbene in misura minore rispetto ad altre parti d'Italia. Soprattutto nelle aree montane e in quelle con più carenza di servizi, i cittadini si ammalano di più, guariscono meno, perdono autosufficienza.

Per approfondire i risultati:

Diseguaglianze salute in Toscana documento ARS Toscana Collana dei Documenti ARS, n. 90

Gli effetti negativi che la crisi economica internazionale ha prodotto nella maggior parte dei paesi europei è ampiamente documentata. L’aumento del livello di povertà e l’esclusione sociale di alcuni gruppi di popolazione rende necessario, anche in un paese come l’Italia dove è presente un sistema sanitario pubblico, l’attivazione di un sistema di monitoraggio in grado di misurare i determinanti che favoriscono un diverso accesso alle cure da parte delle classi di popolazione più fragili.

Leggi tutto

Le presentazioni del convegno

Introduzione dei lavori
 
FABIO VOLLER - ARS Toscana

Le disuguaglianze di salute nel contesto nazionale
GIUSEPPE COSTA - Università degli Studi di Torino

Utilizzo delle fonti in formative e metodi per la valutazione delle disuguaglianze di salute: i flussi correnti, il livello ecologico e l’indice di deprivazione
SIMONE BARTOLACCI - ARS Toscana  

Il percorso sanitario dei cittadini toscani: Determinanti distali e prossimali, la presenza di aree fragili sul territorio, il livello di deprivazione. Differenze e similitudini
CATERINA SILVESTRI - ARS Toscana

Le conclusioni al convegno
ANDREA VANNUCCI - ARS Toscana