11/2/2015

L’adolescenza rappresenta un periodo sensibile e critico, in cui i soggetti sono più vulnerabili rispetto ad alcuni comportamenti a rischio, in particolare quelli alla guida dei mezzi. A sua volta, l’infortunistica stradale è correlata con determinati fattori di rischio molto spesso riconducibili a scelte comportamentali quali l’uso di sostanze psicotrope, i comportamenti sessuali, il bullismo, etc. Per intervenire con efficaci azioni di prevenzione e dunque buoni esiti di salute, sono necessarie informazioni affidabili e ripetute nel tempo.

9/2/2015

Si terrà a Roma il prossimo 5 marzo il convegno di chiusura del progetto, finanziato dal Ministero della Salute, Sorveglianza della mortalità materna: progetto pilota in regioni del Nord, Centro e Sud Italia, a cui ha partecipato anche l’Agenzia regionale di sanità della Toscana negli ultimi due anni, insieme ad altre 5 regioni italiane.

11/12/2014

Sintesi della relazione sanitaria regionale 2009-2013

29/5/2014

Collana dei Documenti ARS, n. 78

13/11/2013

Collana dei Documenti ARS, n. 74

14/6/2013

Collana dei Documenti ARS, n. 71

24/5/2013

Il riordino del Sistema sanitario regionale della Toscana prevede anche lo sviluppo delle cure intermedie. Il presidio di cure intermedie è una struttura extraospedaliera residenziale temporanea.

4/11/2012

La normativa aggiornata sull'assistenza nelle Residenze sanitarie assistenziali toscane e italiane è consultabile sul sito web www.valoreinrsa.it

15/10/2012

Collana dei Documenti ARS, n. 67

31/7/2011

Collana dei Documenti ARS, n. 62

2/6/2011

Collana dei Documenti ARS, n. 58