Area riservata | Dove siamo | Mappa del sito | Contatti | Webmail | Accessibilità |

News

L'ARS pubblica il documento: La qualità dell'assistenza nelle cure di fine vita



Coperta Doc ARS 93 front23/05/2017
Dato l'impegno assunto dalla Regione Toscana nel migliorare la qualità dell'assistenza nel fine vita (Delibera 199 del 17 marzo 2014 - il modello assistenziale della Rete di Cure palliative), ARS ha deciso di mettere a disposizione di tutti informazioni e strumenti specifici per valutare i bisogni e monitorare la qualità delle cure erogate nel fine vita con il Documento ARS n. 93 "La qualità dell'assistenza nelle cure di fine vita (2017)".

Con questo primo rapporto ARS individua e propone un set di specifici indicatori di monitoraggio ed esito che riteniamo essere strumenti adeguati di governance clinica per la Rete delle Cure palliative.

Il primo capitolo del rapporto è dedicato alla descrizione della popolazione di studio. Nel secondo capitolo sono presi in considerazione tre aspetti dell'assistenza nel fine vita: il ricorso a Ospedale o Pronto soccorso nell'ultimo mese di vita, l'intensità delle cure, l'uso dell'Hospice e il luogo del decesso, misurandoli con indicatori specifici. Tutto questo è stato valutato, oltre che per i deceduti con storia clinica di tumore, anche per le persone affette da alcune patologie croniche. Per ciascuno degli aspetti analizzati sono riportati il razionale degli indicatori prescelti assieme alla descrizione degli indicatori stessi e ai valori assunti per le tre tipologie di patologie in studio, alcune osservazioni sui risultati e di seguito analisi dettagliate per singolo indicatore. L'ultimo capitolo è dedicato alle conclusioni.

La sfida diventa sapere e poter garantire percorsi assistenziali che permettano l'individuazione e la presa in cura precoce di qualsiasi malattia cronica a prognosi infausta, consentendo così la continuità assistenziale, una pianificazione anticipata delle cure e la migliore qualità della vita.

Per saperne di più