Area riservata | Dove siamo | Mappa del sito | Contatti | Webmail | Accessibilità |

E' online il Programma di attività ARS 2018 con proiezione 2019-2020



pda201825/01/2018
Il Programma, approvato dal Comitato d'indirizzo e controllo dell'ARS, è stato redatto recependo gli indirizzi espressi dalla Giunta regionale e comprende i contenuti che, su proposta della III Commissione, sono stati espressi nella Risoluzione del Consiglio regionale n. 189 del 25 ottobre 2017 “Indicazioni per l’approvazione di specifici indirizzi per l’elaborazione del programma di attività dell’Agenzia regionale di sanità (ARS)”.
 
Scopo primario per l’ARS nel 2018 sarà quello di progettare, produrre e perfezionare gli strumenti adatti a comprendere i fenomeni in corso nel mondo delle politiche e delle attività socio-sanitarie, con una prospettiva ampia, multidimensionale e sistemica, fondata sulla raccolta e la lettura integrata degli aspetti che riguardano:

  • il contesto demografico e sociale;
  • lo stato di salute, con conoscenza anche dei determinanti cosiddetti esogeni (stato di deprivazione, diseguaglianze orizzontali e verticali);
  • il valore del sistema sanitario con particolare riferimento alla sua capacità di garantire i livelli essenziali di assistenza e di equità di accesso e di esito;
  • le risorse impiegate: tecnologie e farmaci e, oggi tema di grande attualità, la forza lavoro e le sue dinamiche a fronte dei cambiamenti della medicina e dell’organizzazione dell’assistenza, nonché i costi e le modalità di finanziamento.

Questa prospettiva sistemica sarà presente e riconoscibile in ogni attività dell’Agenzia anche in quelle focalizzate su singoli e specifici aspetti dei servizi e dei loro processi di cura e assistenza.

Due sono le Aree di attività che il Programma prevede:
  • Area del monitoraggio e valutazione dello stato di salute della popolazione toscana, dei determinanti sanitari e degli esiti delle cure
  • Area del monitoraggio e valutazione dei modelli innovativi introdotti con la riforma del SSR o comunque di rilevanti linee di sviluppo in ambito socio-sanitario toscano.

Tre
, come in passato, le categorie alle quali ricondurre le azioni dell'Agenzia:
  • i programmi d’osservazione e monitoraggio, che costituiscono la “ragion d’essere” dell'ARS. Raccolgono, organizzano e, quando necessario propongono una lettura, di tutto ciò che ha a che vedere con stato di salute della popolazione, stili di vita influenti per la salute, processi ed esiti dei servizi del SSR
  • i progetti di cambiamento, che seguono le trasformazioni in corso e gli interventi messi in atto dai vari livelli ed organizzazioni del SSR. Il contributo dell’Agenzia è coprogettare gli indicatori per valutarne l’impatto e svolgere una funzione di supporto nell’implementazione
  • i progetti di ricerca per l’innovazione e lo sviluppo, il cui proposito è quello di mettere a punto strumenti sempre più performanti per le attività descritte o esplorare settori ad alto grado di innovazione e di rischio, potranno far parte della programmazione del SSR solo dopo valutazione scientifica e conferme sperimentali.


Per approfondire: