Area riservata | Dove siamo | Mappa del sito | Contatti | Webmail | Accessibilità |


immagine equità in saluteIl tema delle disuguaglianze di salute ha assunto negli ultimi anni un ruolo sempre più importante nell’agenda pubblica, passando dallo studio delle cause alla ricerca di interventi e azioni correttive. L’attenzione al fenomeno è cresciuta anche grazie ai potenziali vantaggi economici derivanti da interventi di miglioramento sulla salute della popolazione, poiché, com’è noto, le disparità richiedono spese e maggiori prestazioni sanitarie e spese più elevate e aggravano i problemi di sostenibilità dei sistemi di welfare. Per questi motivi da alcuni anni l’Osservatorio per la qualità ed equità dell'ARS Toscana è impegnato nel mettere a disposizione dei decisori misure e  valutazioni finalizzate sia alla ricerca che alla programmazione.  


Promuovere il tema dell’equità in salute all’interno delle politiche, fornendo metodi per introdurre il tema dell’equità nei processi decisionali attraverso strumenti quantitativi quali Health Impact Assessment (HIA), Health Equity Audit (HEA) e le tecniche di analisi costo/efficacia in valutazione economica sanitaria, è fondamentale per supportare al meglio gli attori politici coinvolti, affiancandoli nello sviluppo di azioni concrete alla produzione di linee guida condivise.


immagine prolea logoConsulta la nostra sezione progetti sull'Equità in salute, in particolare il nuovo Programma regionale di osservazione dei Livelli essenziali di assistenza PROLEA, un sistema di osservazione dei LEA che permette di comprendere come l'assistenza sanitaria erogata sia effettivamente uniformemente garantita nei diversi contesti locali, osservando se i benefici che derivano da questa prestazione sono equamente distribuiti nella popolazione e correlati agli indicatori di salute, appropriatezza e di esiti delle cure.