Area riservata | Dove siamo | Mappa del sito | Contatti | Webmail | Accessibilità |

Salute dei toscani



Crisi e salute in Toscana

immagine crisi salute  La crisi economica mondiale iniziata nel 2008 interferisce con molte dimensioni del benessere, fra cui la salute.  L’Osservatorio dell’ARS su “Crisi e salute” ha identificato una serie di indicatori che misurano come cambia il benessere dei toscani con la crisi economica. I risultati dell'indagine ARS sono raccolti nel rapporto Crisi economica, stato di salute e ricorso ai servizi in Toscana.

Dal rapporto ARS emerge che gli effetti della crisi sono finora più evidenti per gli stili di vita: i dati toscani indicano che la crisi incide tendenzialmente di più sui gruppi di popolazione più fragili dal punto di vista socio-economico. Nel breve periodo alcuni cambiamenti provocati dalla crisi possono anche avere alcuni effetti paradossalmente positivi. Ecco una sintesi dei risultati del rapporto.

button focus multi2


Profilo di salute dei toscani

immagine salute toscani  Le analisi epidemiologiche effettuate sui dati di salute da parte dell'Agenzia regionale di sanità confermano che la salute della popolazione in Toscana, a livello generale, è soddisfacente.

Aspettativa di vita e invecchiamento della popolazione
Il primo dato positivo è l’aspettativa di vita alla nascita, che in Toscana è tra le più alte nel mondo: 85 anni per le donne, 80 anni per gli uomini. La bassa mortalità, aggiunta però ad un’altrettanto bassa natalità e fecondità, porta ad un invecchiamento generale della popolazione: fra pochi anni l’attuale popolazione toscana (3,7 milioni di persone) sarà costituita per quasi un quarto (23%) da anziani.

button focus multi2