Provincia:
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Ambito:B-Cohousing
Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: AREZZO
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: 2 Appartamenti Arezzo
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Appartamento De Cappuccini
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Appartamento Varchi
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Una settimana in appartamento A04 -Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale.La gestione dell’appartamento ha l’obiettivo di caratterizzare la Casa come luogo di vita autonoma, supportata da interventi di orientamento e facilitazione, in un contesto di coabitazione che valorizzi le risorse dei singoli attraverso la condivisione dei bisogni e delle potenzialità di ognuno.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Atelier Andromeda
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Casa di Elena
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Oggi resto fuori casa A03 Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale. Percorso graduale con la partecipazione progressiva e verificata con una duplice finalità: favorire l’abitudine al distacco dalla famiglia della persona con disabilità e stimolare la crescita del livello di autonomia.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Centro Isola che non c'è
Comune: Bibbiena
Titolo progetto: Casentino - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Imparo a stare da solo con altri A03 Weekend e/o giornate fuori casa, finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’ambientamento delle persone nel co-housing, in cui acquisire le competenze per la cura della propria persona, la vita domestica, la mobilità e l’inclusione sociale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Laboratorio Tangran
Comune: Castel Focognano
Titolo progetto: Casentino - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Laboratorio delle abilità A01 - Imparo a stare da solo con altri A03 Percorsi fuori casa, come weekend e/o giornate fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’ambientamento delle persone nel co-housing, in cui acquisire le competenze per la cura della propria persona, la vita domestica, la mobilità e inclusione sociale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Centro Polivalente
Comune: Castiglion Fiorentino
Titolo progetto: Casa Viva
Progetto: Imparo al centro viva A01 Weekend e/o giornate fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia con attività di cura della propria persona, gestione di un appartamento, mobilità e inclusione sociale, in base alla capacità/difficoltà di ognuno, anche con l’uso di strumenti visivi ad hoc di supporto che consentano di eseguire azioni complesse, destrutturandole e semplificandole.
Proponente: Zona distretto Valdichiana Aretina

Luogo: Centro diurno di socializzazione
Comune: Monte San Savino
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società con la stessa libertà di scelta e autonomia, propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Appartamento Levane
Comune: Montevarchi
Titolo progetto: Durante e Dopo di Noi in Valdarno
Progetto: Verso l'appartamento A01 - Il Gruppo Appartamento A03 - Il Gruppo Appartamento Ancora insieme A03 - Due settimane in appartamento A04 Percorsi di esperienze laboratoriali, compresi i pernottamenti, come esperienze di vita fuori dalla famiglia, allo scopo di acquisire competenze e abilità pratiche come ad esempio preparazione e condivisione dei pasti, della spesa o di attività ludiche come il cinema. Si prevede il coinvolgimento dei familiari, ma anche l'autodeterminazione personale.
Proponente: Zona distretto Valdarno Comune di Terranuova Bracciolini

Luogo: Appartamento Montevarchi
Comune: Montevarchi
Titolo progetto: Durante e Dopo di Noi in Valdarno
Progetto: Laboratori per l'accrescimento delle autonomie e delle capacità A01 Percorsi di esperienze laboratoriali allo scopo di acquisire competenze ed abilità pratiche come ad esempio l'uso del telefono o del denaro, la spesa, la lettura delle etichette o l'utilizzo dei mezzi pubblici.
Proponente: Zona distretto Valdarno Comune di Terranuova Bracciolini

Luogo: Centro Diurno La Casa di Rosa
Comune: Sansepolcro
Titolo progetto: Zona Val Tiberina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Noi con voi A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all'acquisizione di competenze pratiche legate alla quotidianità domestica e ai contesti sociali che il territorio offre e per l'acquisizione di competenze affettivo relazionali.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Laboratorio Sansepolcro
Comune: Sansepolcro
Titolo progetto: Zona Val Tiberina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: DAAI (Dentro l'Autonomia l'Autorganizzazione, l'Integrazione) A01 Laboratori specifici per la cura della propria persona, la mobilità e l’inclusione sociale, con l’obiettivo di sviluppare le capacità di organizzazione e pianificazione delle attività quotidiane e migliorare le competenze relazionali e sociali in percorsi individualizzati, all’interno del gruppo dei pari.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Centro Diurno L'Accordo
Comune: Subbiano
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Esperienze per l'autonomia A01 Sperimentazione di soluzioni innovative che offrano alle persone con disabilità la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società con la stessa libertà di scelta e autonomia, propria di tutte le persone, attualizzate sia in contesti di laboratorio sia in ambiente naturale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Azienda Agricola Molino delle Gualchiere
Comune: Terranuova Bracciolini
Titolo progetto: Durante e Dopo di Noi in Valdarno
Progetto: Laboratori delle autonomie Arkadia A01 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative, propedeutici alle fasi residenziali, che prevedono laboratori di cucina e agricoltura.
Proponente: Zona distretto Valdarno Comune di Terranuova Bracciolini

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Appartamento Arno
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Insieme a casa B04 Sperimentare e modellizzare una formula autogestionaria con l’impegno diretto e solidale delle famiglie, delle loro associazioni, verso forme di residenzialità ad alta integrazione sociale, organizzata in modo flessibile, grazie ad interventi quali: cura della propria persona, cura della propria salute, vita domestica, mobilità e inclusione sociale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Cohousing Casa Santa Marta
Comune: Sansepolcro
Titolo progetto: Zona Val Tiberina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Casa Santa Marta B03 Cohousing in cui la gestione organizzativa sarà costruita sul modello di vita domestica familiare. Ogni persona sarà supportata sia sul versante della cura personale, sia su quello della gestione degli spazi, anche promuovendo percorsi di integrazione sociale e culturale con il territorio.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Villetta Terranova Bracciolini
Comune: Terranuova Bracciolini
Titolo progetto: Durante e Dopo di Noi in Valdarno
Progetto: Vivo alle ville B05 Soluzione abitativa in appartamento dove verrano svolte attività di vita domestica, cura della persona, cura della salute, mobilità ed inclusione sociale.
Proponente: Zona distretto Valdarno Comune di Terranuova Bracciolini

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: Appartamento Casa in comune
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Casa in Comune B04 Percorso di de-istituzionalizzazione che inizia con uscite e vacanze dell’ipotetico “gruppo casa” per avere la conferma di compatibilità tra le persone individuate e di un buon potenziale di convivenza, con l'obiettivo di incrementare le competenze di gestione del tempo libero, in autonomia o insieme ad altri, anche all’interno delle mura domestiche, e si conclude con la formazione del gruppo-casa e la decisione di trasferirsi definitivamente in appartamento.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Appartamento Una Casa per noi
Comune: Arezzo
Titolo progetto: Aretina - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Verso una casa per noi A02 - Una casa per Noi B04 Percorso di de-istituzionalizzazione che inizia con uscite e vacanze dell’ipotetico “gruppo casa”, per avere la conferma di compatibilità tra le persone individuate e di un buon potenziale di convivenza, con l'obiettivo di incrementare le competenze di gestione del tempo libero, in autonomia o insieme ad altri, anche all’interno delle mura domestiche, e si conclude con la formazione del gruppo-casa e la decisione di trasferirsi definitivamente in appartamento.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Appartamento Santa Rita
Comune: Bibbiena
Titolo progetto: Casentino - Niente su di noi senza di noi
Progetto: Condivido momenti di vita con gli altri A03 - Abitare Insieme B04 Servizio alloggiativo di tipo parafamiliare per soluzioni di residenzialità di medio-lungo periodo, come weekend e/o giornate fuori casa, finalizzato all’accrescimento dell’autonomia e all’ambientamento delle persone nel co-housing, in cui acquisire le competenze per la cura della propria persona, la vita domestica e la mobilità e inclusione sociale.
Proponente: Zona distretto Aretina - Casentino - Valtiberina

Luogo: Appartamento Casa Viva
Comune: Cortona
Titolo progetto: Casa Viva
Progetto: Imparo a casa viva A03 - Abito Casa viva B04 Weekend e/o giornate fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia con attività di cura della propria persona, gestione di un appartamento, mobilità e inclusione sociale, in base alla capacità/difficoltà di ognuno. Durante la giornata le persone con disabilità, che abitano nell’appartamento, saranno impegnate in attività occupazionali e lavorative e/o di socializzazione strutturate dalla rete delle opportunità territoriali, anche grazie a strumenti visivi ad hoc di supporto che consentono di eseguire azioni complesse, destrutturandole e semplificandole. Il progetto si evolve nel servizio alloggiativo di tipo “parafamiliare”, inteso come soluzioni di residenzialità di medio-lungo periodo.
Proponente: Zona distretto Valdichiana Aretina

Luogo: 5 Appartamenti Casa Mia
Comune: Loro Ciuffenna
Titolo progetto: Durante e Dopo di Noi in Valdarno
Progetto: Imparo a casa mia A03 - Vivo a Casa Amica B05 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico attraverso la cura della propria persona, la mobilità e l'inclusione sociale, fino all'indipendenza.
Proponente: Zona distretto Valdarno Comune di Terranuova Bracciolini

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: FIRENZE
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Appartamento Tegolaia
Comune: Bagno a Ripoli
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme – Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme – Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali, che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento Primi Passi
Comune: Borgo San Lorenzo
Titolo progetto: P.A.S.S.I. in Autonomia
Progetto: Primi Passi A01 - Verso Casa A03 - Le chiavi di casa A03 Dopo un primo percorso di simulazione di vita domestica e creazione e conoscenza di quello che potrebbe essere il gruppo casa di appartenenza, si formano gruppi che potranno beneficiare di week end di autonomia abitativa. Il fine settimana sarà dedicato alla realizzazione di attività del tempo libero, nonché alla cura della casa. La domenica potrà essere organizzato un pranzo invitando amici o parenti, in base alle indicazioni che verranno proprio dai partecipanti.
Proponente: Società della Salute Mugello

Luogo: Casa di Casaglia
Comune: Calenzano
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Fuori ConTesta A03 Luogo protetto di sollievo, in cui sviluppare attività socio educative che permettano di vivere un’esperienza di autonomia abitativa in un contesto sicuro, dove sperimentare la quotidianità domestica, favorire occasioni di socializzazione e scambio, momenti di confronto e riflessione, ma anche ludico-ricreativi.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Centro diurno Fior di Loto
Comune: Campiglia Marittima
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Prolungamento orario centri diurni handicap A01 - Weekend fuori casa A03 Percorsi di attività diurne fino a cicli di weekend in ambienti in cui sarà possibile simulare e testare la vita quotidiana e la compatibilità tra persone, attraverso una metodologia che permetta la personalizzazione e la flessibilità dell’intervento, la partecipazione attiva delle persone nelle scelte e nella gestione delle attività e momenti di raccordo collettivo.
Proponente: Società della Salute Valli Etrusche

Luogo: Centro Diurno Isola che non c'è
Comune: Empoli
Titolo progetto: Vorrei mettere su casa
Progetto: Assaggi di vita A01 - Stasera non torno a casa A03 - 7 su 7 A04 - Conviviamo autonoma-mente A05 Attività diurne e sperimentazione di periodi fino a due settimane, nel rispetto di una gradualità nel percorso di allontanamento dalla famiglia di origine, propedeutico alla fase residenziale, attraverso l'acquisizione delle competenze per fare acquisti beni di prima necessità per i pasti, per l’igiene personale e per la gestione della casa, preparazione dei pasti, igiene personale e degli ambienti in uso esclusivo e organizzazione dei turni e dei compiti, con particolare attenzione ai pasti e alla pulizia degli spazi comuni.
Proponente: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Luogo: Casa Sandra Dodi
Comune: Fiesole
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Casa Sollievo Sandra Dodi A03 - A04 La finalità principale della è quella di fornire a persone con disabilità intellettive lievi, un luogo per essere ospitate temporaneamente nel caso in cui la famiglia per vari motivi sia in difficoltà a poterli accudire.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Appartamento Figline
Comune: Figline e Incisa Valdarno
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme – Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme – Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali, che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento Milazzo
Comune: Firenze
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: Nel Durante noi e per il Dopo di noi: palestra per l’autonomia abitativa per persone diversabili A04 Con il termine “palestra” si intende una tappa di apprendimento esperenziale per il raggiungimento di quelle capacità, che potranno portare la persona alla fase residenziale, grazie alla sperimentazione di periodi definiti di formazione all’autonomia abitativa e progetti educativi personalizzati, in una dimensione relazionale e di piena collaborazione con le famiglie di origine.
Proponente: Società della Salute di Firenze

Luogo: Appartamento Pio Fedi
Comune: Firenze
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: Casa Amica - Percorsi di autonomia abitativa A01 Simulazione della possibile casa con tutte le tematiche attinenti al suo mantenimento, necessità e problematiche, nonché della vita, insieme a una piccola comunità familiare, al fine di prevenire, per quanto possibile, il trauma di un distacco, anche solo parziale, dall’ambito domestico.
Proponente: Società della Salute di Firenze

Luogo: Impianti sportivi Luigi Ridolfi
Comune: Firenze
Titolo progetto: Crescere insieme
Progetto: Weekend in Campus A03 - Sport come palestra di autonomia A06 Prevede la realizzazione di un week end in una località della Toscana finalizzato a partecipare ad una manifestazione sportiva regionale o nazionale di Campus. L’esperienza del viaggio comporta l’esposizione ad un contesto relazionale non limitato ai soli compagni di viaggio, ma esteso anche a tutti gli altri partecipanti al Campus e la possibilità di una “full immersion “nelle attività di adattamento ad un ambiente di vita nuovo in cui dormire, lavarsi, mangiare. Nella palestra si utilizzano i benefici legati ad un esercizio fisico monitorato e controllato in modo che sia sostenibile per la persona, gradevole e graduato in modo da incrementare progressivamente le performance percettive, cognitive e motorie della persona.
Proponente: Zona distretto Elba

Luogo: Appartamento Greve in Chianti
Comune: Greve in Chianti
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme – Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme – Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: 2 Appartamenti Impruneta
Comune: Impruneta
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme – Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme – Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali, che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Casa Azzurra
Comune: Lastra a Signa
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Casa Azzurra Obiettivo autonomia A03. Graduale accompagnamento di un gruppo di ragazzi con disabilità per l’uscita dal nucleo familiare, ai quali verranno proposte attività di socializzazione e di stimolazione delle autonomie; le attività educative proposte in questa prima fase saranno propedeutiche ad una successiva fase di piccola residenzialità (week-end), dove verranno sperimentate e rafforzate le autonomie domestiche e le abilità relazionali.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Agriturismo La Valle
Comune: Montaione
Titolo progetto: Vorrei mettere su casa
Progetto: Assaggi di vita A01 - Stasera non torno a casa A03 - 7 su 7 A04 - Conviviamo autonoma-mente A05 Attività diurne e sperimentazione di periodi fino a due settimane, nel rispetto di una gradualità nel percorso di allontanamento dalla famiglia di origine, propedeutico alla fase residenziale, attraverso l'acquisizione delle competenze per fare acquisti beni di prima necessità per i pasti, per l’igiene personale e per la gestione della casa, preparazione dei pasti, l'igiene personale e degli ambienti in uso esclusivo e l'organizzazione dei turni e dei compiti, con particolare attenzione ai pasti e alla pulizia degli spazi comuni.
Proponente: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Luogo: 2 Appartamenti Saltino
Comune: Reggello
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme – Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme – Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento Reggello
Comune: Reggello
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme - Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme - Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali, che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento Libertà
Comune: San Casciano in Val di Pesa
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Accogliere insieme - Disabilità complesse A02 - Abitare insieme – Weekend di autonomia A03 - Abitare Insieme – Settimane di autonomia A04 - Vivere insieme - settimane e mesi di autonomia A05 La persona partecipa ad una settimana di permanenza in appartamento con la presenza di operatori. Attraverso la condivisione della quotidianità, vengono a crearsi nuovi legami e nuove situazioni relazionali, che consentono lo sviluppo dell’autostima e l’ampliarsi della percezione di sé, in relazione ad altre persone che non appartengono alla cerchia familiare.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento S. Margherita
Comune: San Casciano in Val di Pesa 
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Crescere insieme - Diurno A01 Un primo percorso di simulazione di vita domestica, creazione e conoscenza di quello che potrebbe essere il gruppo casa di appartenenza e momenti di socializzazione. Le attività si avvicinano ad azioni di lavoro e rappresentano il raggiungimento di uno status sociale non subordinato, che consente una maggiore autonomia.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Laboratorio
Comune: Scandicci
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Insieme per l'autonomia A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione e all'acquisizione di abilità sociali, domestiche e relazionali, volte a sostenere percorsi di graduale acquisizione di maggior autonomia. “Vivere luoghi” di sperimentazione e propedeutici a dimensioni di tipo residenziale.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Appartamento Tasso
Comune: Sesto Fiorentino
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: Laboratorio esterno sulle autonomie A03 Situazione abitativa a carattere familiare che favorisce il superamento del tradizionale concetto di residenza/istituto e previene il rischio di isolamento e istituzionalizzazione, sempre nel rispetto della storia personale di ciascuno, degli stili di vita e delle esigenze dell’individuo.
Proponente: Società della Salute di Firenze

Ambito:B-Cohousing
Luogo: 2 Appartamenti Casa di Aldo
Comune: Bagno a Ripoli
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: A casa di Aldo B04 Forme di abitare con livelli alti e medio alti di supporto, con presenza di personale (educatore, tutor, facilitatore, assistente personale o altre figure di supporto).
Proponente: Società della Salute di Firenze

Luogo: Casa inSuperabili
Comune: Bagno a Ripoli
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Casa InSuperAbili B03 Nella casa degli InSuperAbili non ci sono pazienti, in quanto è abitata da persone, che durante il giorno lavorano presso cooperative, aziende pubbliche e private e la sera tornano a casa. Qui si attuano quindi momenti di autonomia completa, come quello del dopo pranzo o della cena.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento Facibeni
Comune: Firenze
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: Dopo di Noi - Rifredi Insieme B02 Questa soluzione abitativa intende rispondere al bisogno e al diritto della persona con disabilità di vivere con un certo grado, se non totale, di autonomia: il co-housing, infatti, permette di avviare al meglio un percorso di progressiva conquista dell’indipendenza abitativa, in quanto all’interno di un ambiente protetto che è al tempo stesso educante e includente.
Proponente: Società della Salute di Firenze

Luogo: Casa Don Luigi
Comune: Firenze
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: Casa Don Luigi B03 Servizio di tipo parafamiliare inteso come soluzioni di residenzialità di medio o lungo periodo, organizzato in modo flessibile, in grado di offrire una modularità di risposta assistita in rete con gli ambiti sociali del territorio, che concorreranno al progetto di vita individuale della persona. Prevede attività di gestione del denaro e del budget per la vita di casa, attività espressive e creative a seconda delle potenzialità e degli interessi individuali, attività didattico linguistica e recupero di materie scolastiche.
Proponente: Società della Salute di Firenze

Luogo: Piccola casa della Divina Provvidenza
Comune: Firenze
Titolo progetto: Do.No. Domani con Noi
Progetto: Dopo di Noi - Piccola Casa della Divina Provvidenza B03 Spazio abitativo autonomo inserito in un plesso avente una vasta area di verde privata, con percorsi e spazi esterni attrezzati e dotazioni che permettono la massima autonomia e flessibilità di gestione dei coinquilini e della loro vita sociale.
Proponente: Società della Salute di Firenze

Luogo: Podere le Colmate
Comune: Fucecchio
Titolo progetto: Vorrei mettere su casa
Progetto: Fattoria sociale degli ortolani coraggiosi B06 Attività svolte in un contesto rurale connesso al progetto attuale di agricoltura sociale (con probabile sviluppo di agriturismo, fattoria didattica), ad alta integrazione sociale, con la finalità di coniugare lavoro e residenza nell’impianto di una fattoria in cui possa svilupparsi ulteriormente l’attività lavorativa e avere contestualmente la casa, insieme ad altri compagni di lavoro senza disabilità.
Proponente: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Luogo: Casa Elisabetta
Comune: Pontassieve
Titolo progetto: Un passo verso il futuro insieme
Progetto: Casa Elisabetta B04 Forma di residenzialità stabile e continuativa, alternativa alla famiglia, con l’obiettivo del raggiungimento della piena autonomia personale, attraverso la narrazione di sé e il senso di storia personale, mantenendo i legami significativi presenti (come lo si fa tra genitori e figli che vanno ad abitare per conto proprio) e il senso di continuità della storia personale.
Proponente: Zona distretto Fiorentina Sud-Est Comune di Bagno a Ripoli

Luogo: Appartamento Badia
Comune: Scandicci
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Casa Humanitas B04 e B07 Forma di abitare in cui vengono svolte attività interne alla casa, attività ricreative finalizzate a verificare e accrescere l’autonomia degli ospiti, la loro capacità di adattamento alle novità, la loro capacità di fare gruppo, le competenze in tema di gestione della propria immagine (dall’igiene personale, alla scelta degli abiti, al comportamento nei locali pubblici e nel turismo), attività svolte direttamente nei luoghi di socializzazione della comunità locale in cui è inserita la casa.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Appartamento Scandicci
Comune: Scandicci
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Accasamia - Gruppo appartamento per disabili intellettivi B02 L’appartamento accoglie persone con disabilità intellettiva giovani/adulti, che possono presentare eventuali disturbi psichiatrici stabilizzati e/o lievi problemi neuromotori, ma sufficientemente autonomi nella gestione dell’igiene personale e negli spostamenti sul territorio.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: 2 Appartamenti Casa Arrighi
Comune: Empoli
Titolo progetto: Vorrei mettere su casa
Progetto: Assaggi di vita A01 - Stasera non torno a casa A03 - 7 su 7 A04 - Conviviamo autonoma-mente A05 - Casa Arrighi B04 Attività diurne e sperimentazione di periodi fino a due settimane, nel rispetto di una gradualità nel percorso di allontanamento dalla famiglia di origine, propedeutico alla fase residenziale, attraverso l'acquisizione delle competenze per fare acquisti beni di prima necessità per i pasti, per l’igiene personale e per la gestione della casa, preparazione dei pasti, igiene personale e degli ambienti in uso esclusivo e organizzazione dei turni e dei compiti, con particolare attenzione ai pasti e alla pulizia degli spazi comuni.
Proponente: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Luogo: Casa Pontorme
Comune: Empoli
Titolo progetto: Vorrei mettere su casa
Progetto: 7 su 7 A04 - Conviviamo autonoma-mente A05 - Appartamento a Pontorme B04 Sperimentazione di periodi di convivenza nel rispetto di una gradualità nel percorso di allontanamento dalla famiglia di origine, propedeutico alla fase residenziale, attraverso l'acquisizione delle competenze per fare acquisti beni di prima necessità per i pasti, per l’igiene personale e per la gestione della casa, preparazione dei pasti, igiene personale e degli ambienti in uso esclusivo e organizzazione dei turni e dei compiti, con particolare attenzione ai pasti e alla pulizia degli spazi comuni.
Proponente: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Luogo: Appartamento La Mongolfiera
Comune: Marradi
Titolo progetto: P.A.S.S.I. in Autonomia
Progetto: Prove di volo A03 - Primo Volo A03 - Co-housing La Mongolfiera B04: co-housing già attivo con 2 persone, in uno spazio domestico caratterizzato da una dimensione familiare in cui persone adulte con disabilità che ancora godono del supporto di una rete genitoriale o familiare possono sperimentare l'allontanamento dal nucleo di origine e apprendere, a poco a poco, a relazionarsi con altre persone, prendersi cura della casa e contribuire, in base alle proprie capacità, al mantenimento della stessa, durante brevi periodi di autonomia della durata di una settimana. Il progetto si sviluppa attraverso il mantenimento/implementazione delle capacità residue degli ospiti e del loro livello di autonomia personale.
Proponente: Società della Salute Mugello

Luogo: Casa Viola
Comune: Scandicci
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Casa Viola Una Casa Famiglia per l’autonomia A05 - B04 Servizio residenziale temporaneo e/o permanente, a media bassa soglia di assistenza, per utenti con disabilità intellettiva, in cui migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie, sviluppare le loro autonomie psicologiche e sociali e relative alla cura di sé e dei propri spazi, offrire occasioni di socializzazione, aggregazione e confronto, attraverso il supporto di personale educativo qualificato.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Casa Sarti
Comune: Sesto Fiorentino
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Insieme per l'autonomia A03 - Casa Sarti - Vivere insieme è possibile B02 Progetto di residenzialità finalizzato all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento di saperi e nuove conoscenze in una dimensione familiare, acquisiendo abilità sociali, domestiche e relazionali, volte a sostenere percorsi di graduale acquisizione di maggior autonomia, grazie alle attività formative, educative (collegate alla relazione del rapporto tra il sé e l'altro, il sé e la realtà circostante), ludico ricreative, di sostegno alla socialiazzazione e di promozione della vita di relazione.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: GROSSETO
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Appartamento Piemonte
Comune: Grosseto
Titolo progetto: Un dopo di noi diffuso e replicabile
Progetto: Training per l’autonomia - Il Sole Grosseto/1 A04 e A05 Periodi medio-brevi di esperienze fuori dal nucleo di origine, in cui le persone all’interno della casa si dovranno cimentare nelle incombenze della vita domestica quotidiana, dalla pulizia domestica alla preparazione dei pasti, dall’igiene personale alla programmazione del tempo libero. Inoltre le persone faranno un percorso di “appropriazione” del quartiere, nel quale si trova l’appartamento, conoscendo i negozianti della zona, gli inquilini del palazzo e utilizzando il più possibile i mezzi pubblici principali per raggiungere luoghi di riferimento dell’area.
Proponente: Società della Salute dell'area Socio Sanitaria Grossetana

Luogo: Casa Manciano
Comune: Manciano
Titolo progetto: Il Futuro Siamo Noi
Progetto: Vado a vivere da solo 1 A01 - Vado a vivere da solo 2 A03 - Vado a vivere da solo 3 A03 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo-casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana e per verificare la compatibilità con le persone.
Proponente: Zona distretto Colline dell’Albegna Comune di Orbetello

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Appartamento Grosseto
Comune: Grosseto
Titolo progetto: Un dopo di noi diffuso e replicabile
Progetto: L'autonomia Conquistata B02 Soluzioni abitative ad alta integrazione sociale di lungo periodo, con una particolare cura alla “contrattazione” delle regole da rispettare all’interno dell’appartamento, in modo da favorire un clima sereno di convivenza da costruire intorno al gruppo e la costruzione di una rete formale e informale di sostegno e relazioni sociali, da quelle di quartiere a quelle amicali, mantenendo al contempo il legame con i membri delle famiglie di provenienza.
Proponente: Società della Salute dell'area Socio Sanitaria Grossetana

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: Villa PaTo
Comune: Capalbio
Titolo progetto: Il Futuro Siamo Noi
Progetto: Vado a vivere da solo 1 A01 - Vado a vivere da solo 2 A03 - Vado a vivere da solo 3 A03 (tutti i weekend); azione B01 (cohousing): Percorsi di attività, anche diurne, abilitative, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo-casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana e per verificare la compatibilità con le persone. Dotato di orto e piscina.
Proponente: Zona distretto Colline dell’Albegna Comune di Orbetello

Luogo: Centro Rurale Sociale Casa del Minatore
Comune: Castell'Azzara
Titolo progetto: Un dopo di noi diffuso e replicabile
Progetto: Week end 4 me - prime esperienze fuori casa A03 - Holiday In - vacanza Inclusiva A04 - One month 4 me – sperimentare indipendenza A05 - Six month 4 us – vivere insieme B02 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa in cui si realizza un grado superiore di distacco dal nucleo familiare, aumentando la durata del periodo passato lontano da casa/istituto in maniera continuativa, costituendo quindi una tappa intermedia, sia in termini temporali, sia in termini di autonomia richiesta.
Proponente: Società della Salute dell'area Socio Sanitaria Grossetana

Luogo: Appartamento Follonica
Comune: Follonica
Titolo progetto: Un dopo di noi diffuso e replicabile
Progetto: Stradelli di Autonomia A04 - Abitare insieme B03 Periodi medio-brevi di esperienze fuori dal nucleo di origine come esperienza propedeutica all’abitare in autonomia, promuove il passaggio da una autonomia di base ad una autonomia di gestione, dal saper fare al saper quando fare, sperimentando attività del quotidiano che possano così rendere il più possibile autonoma la vita: cucinare, fare la spesa, gestire i soldi, riordinare la casa, gestire gli spazi comuni e quelli individuali.
Proponente: Società della Salute dell'area Socio Sanitaria Grossetana

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: LIVORNO
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Appartamento Marina di Bibbona
Comune: Bibbona
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Deistituzionalizzazione e accompagnamento A01 -Weekend in autonomia A03 - Cicli di giornate di sollievo e week end fuori porta A03 - Settimane di vacanza e vita indipendente A04 Abitare condiviso e autonomo, dalla casa di provenienza ai centri di appartenenza o luoghi di lavoro, al territorio, alla casa condivisa, attraverso la realizzazione di attività che consentano di interagire con l’ambiente che li circonda, sviluppando competenze, ma anche compatibilità e socialità con gli altri partecipanti. Si tratta di soggiorni nel periodo estivo (da giugno a settembre) presso strutture agrituristiche in località campestri e/o montane del territorio nazionale.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Ostello San Giuseppe
Comune: Cavo nell'Elba
Titolo progetto: 1. Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato 2. “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: 1. Le chiavi di casa: Settimane di vacanza e vita indipendente A04 Soggiorni estivi di otto giorni, come esperienza fuori dal nucleo di origine per il consolidamento dell’autonomia e dell’indipendenza, con la finalità di ridefinire il tempo libero, anche attraverso laboratori, e di dare sollievo alla famiglia 2. + A.B.I.L.I.T.A’.: Deistituzionalizzazione e accompagnamento A01 -Weekend in autonomia A03 - Cicli di giornate di sollievo e week end fuori porta A03 - Settimane di vacanza e vita indipendente A04 Abitare condiviso ed autonomo, dalla casa di provenienza ai centri di appartenenza o luoghi di lavoro, al territorio, alla casa condivisa, attraverso la realizzazione di attività che consentano di interagire con l’ambiente che li circonda, sviluppando competenze, ma anche compatibilità e socialità con gli altri partecipanti.
Proponente: 1. Società della Salute Valli Etrusche 2. Società della Salute Pratese

Luogo: Centro diurno Il Melograno
Comune: Cecina
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Prolungamento orario centri diurni handicap A01 Percorsi di attività diurne in ambienti in cui sarà possibile simulare e testare la vita quotidiana e la compatibilità tra persone, attraverso una metodologia che permetta la personalizzazione e la flessibilità dell’intervento, la partecipazione attiva delle persone nelle scelte e nella gestione delle attività e momenti di raccordo collettivo.
Proponente: Società della Salute Bassa Val di Cecina

Luogo: 4 Appartamenti Livorno
Comune: Livorno
Titolo progetto: Vivere organizzati in Libertà e Autonomia
Progetto: Io sono A01 - Io sono bis A03 - Consolidamento e mantenimento A05 In previsione del distacco e del delicato momento emotivo per la famiglia e per il figlio, offre un programma preparatorio, efficace nell’abituare lentamente il figlio con disabilità e conseguentemente il genitore, ad una vita indipendente, in ambiente accogliente e familiare, che simula quello domestico e sociale di riferimento. I beneficiari praticheranno le loro competenze domestiche, personali e sociali apprese nelle attività diurne e le amplieranno per necessità come, per esempio, rifarsi il letto, prepararsi la colazione, sistemare i panni sporchi e discernerli da quelli puliti, riporre gli indumenti e la biancheria pulita in armadio, ecc.
Proponente: Zona distretto Livornese

Luogo: Laboratorio Demi
Comune: Livorno
Titolo progetto: Vivere organizzati in Libertà e Autonomia
Progetto: Laboratorio di vita quotidiana A03- Weekend nel laboratorio delle autonomie A03 Propone ad ogni beneficiario la possibilità di un allontanamento dal proprio abituale contesto abitativo, per vivere una esperienza residenziale di condivisione della conduzione condivisa della routine domestica, una quotidianità organizzata e pensata, così da richiamare esplicitamente ritmi e dinamiche familiari di un “fare insieme” che si struttura con modalità chiaramente e regolarmente scandite.
Proponente: Zona distretto Livornese

Luogo: Laboratorio Livorno
Comune: Livorno
Titolo progetto: Vivere organizzati in Libertà e Autonomia
Progetto: Laboratorio di vita quotidiana A03- Weekend nel laboratorio delle autonomie A03 Propone ad ogni beneficiario la possibilità di un allontanamento dal proprio abituale contesto abitativo per vivere una esperienza residenziale di condivisione della conduzione condivisa della routine domestica, una quotidianità organizzata e pensata, così da richiamare esplicitamente ritmi e dinamiche familiari di un “fare insieme” che si struttura con modalità chiaramente e regolarmente scandite.
Proponente: Zona distretto Livornese

Luogo: Laboratorio Sassi Turchini
Comune: Portoazzurro
Titolo progetto: Crescere insieme
Progetto: Incontriamoci stasera! A01 Primo percorso di simulazione di vita quotidiana e momenti di socializzazione, attraverso laboratori musicali e la creazione di un gruppo musicale, la simulazione della vita domestica, serate al cinema, aperitivi, cene, gite giornaliere, partecipazione ad eventi locali.
Proponente: Zona distretto Elba

Luogo: Centro diurno Casa del Duca
Comune: Portoferraio
Titolo progetto: Crescere insieme
Progetto: Weekend in Campus A03 Percorsi di attività diurne, abilitative che utilizzano lo strumento della pratica motoria sportiva per consolidare autonomie personali e sociali.
Proponente: Zona distretto Elba

Luogo: Impianti sportivi
Comune: Portoferraio
Titolo progetto: Crescere insieme
Progetto: Sport come palestra di autonomia A06 Prevede la realizzazione di un week end finalizzato a partecipare ad una manifestazione sportiva regionale o nazionale di Campus. L’esperienza del viaggio comporta l’esposizione ad un contesto relazionale non limitato ai soli compagni di viaggio, ma esteso anche a tutti gli altri partecipanti al Campus e la possibilità di una “full immersion “nelle attività di adattamento ad un ambiente di vita nuovo in cui dormire, lavarsi, mangiare. Nella palestra si utilizzano i benefici legati ad un esercizio fisico monitorato e controllato in modo che sia sostenibile per la persona, gradevole e graduato in modo da incrementare progressivamente le performances percettive, cognitive e motorie della persona.
Proponente: Zona distretto Elba

Luogo: Casa Valdese
Comune: Rio
Titolo progetto: Crescere insieme
Progetto: Incontriamoci fuori! A03 Percorso di formazione alla vita autonoma nei fine settimana, in cui si prevede la condivisione delle attività con il gruppo, la gestione di un budget per la spesa comune e la preparazione dei pasti, la simulazione della vita quotidiana e notturna nell’appartamento.
Proponente: Zona distretto Elba

Luogo: Centro diurno
Comune: Rosignano Marittimo
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Prolungamento orario centri diurni handicap A01 Percorsi di attività diurne in ambienti in cui sarà possibile simulare e testare la vita quotidiana e la compatibilità tra persone, attraverso una metodologia che permetta la personalizzazione e la flessibilità dell’intervento, la partecipazione attiva delle persone nelle scelte e nella gestione delle attività e momenti di raccordo collettivo.
Proponente: Società della Salute Valli Etrusche

Luogo: Centro diurno Nuvole e Colori
Comune: San Vincenzo
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Prolungamento orario centri diurni handicap A01 - Weekend fuori casa A03 Percorsi di attività diurne in ambienti in cui sarà possibile simulare e testare la vita quotidiana e la compatibilità tra persone, attraverso una metodologia che permetta la personalizzazione e la flessibilità dell’intervento, la partecipazione attiva delle persone nelle scelte e nella gestione delle attività e nei momenti di raccordo collettivo.
Proponente: Società della Salute Valli Etrusche

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Appartamento Dante Alighieri
Comune: Collesalvetti
Titolo progetto: Vivere organizzati in Libertà e Autonomia
Progetto: La mia nuova casa 2 B04 Inserimento definitivo e continuativo delle persone con disabilità in piccolo appartamento, con livelli alti e medio alti di supporto, con presenza di personale (educatore, tutor, facilitatore, assistente personale o altre figure di supporto).
Proponente: Zona distretto Livornese

Luogo: Casa del Duca
Comune: Portoferraio
Titolo progetto: Crescere insieme
Progetto: Dopo di noi - Abitare insieme B04 Soluzione abitativa in cui le persone con basso grado di autonomia, saranno supportate nelle loro attività quotidiane, sia per gli aspetti relativi all’igiene personale e di supporto (lavanderia; pulizia locali), sia nell’accompagnamento alle attività. Le camere potranno essere arredate attraverso oggetti propri al fine di rendere gli ambienti più personalizzati possibile.
Proponente: Zona distretto Elba

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: Appartamento Casa Mimosa
Comune: Cecina
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Weekend fuori casa A03 - Prove d'indipendenza: 2 mesi fuori casa A05 - Abitare supportato B04 Sperimentazione di periodi fuori casa, dall'iniziale weekend ai successivi due mesi, come occasione e spazio di crescita, di potenziamento delle autonomie e sperimentazione delle attività domestiche quotidiane, fino al naturale sbocco del percorso: la convivenza stabile.
Proponente: Società della Salute Valli Etrusche

Luogo: Appartamento Collesalvetti
Comune: Collesalvetti
Titolo progetto: Vivere organizzati in Libertà e Autonomia
Progetto: Voglio crescere A02 - La mia nuova casa B03 Piccolo appartamento strutturato per il cambiamento graduale ed equilibrato, attraverso una serie di incontri programmati, con personale psico-educativo, mirati ad accogliere le difficoltà, a conoscere, approfondire e superare le criticità di ognuno in relazione o meno al cambio, visite e soste presso l’appartamento e graduali pernottamenti a partire dal secondo semestre.
Proponente: Zona distretto Livornese

Luogo: Centro Diurno Piombino
Comune: Piombino
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Weekend fuori casa A03 - Prove d'indipendenza: 2 mesi fuori casa A05 - Abitare supportato B04 Sperimentazione di periodi fuori casa, dall'iniziale weekend ai successivi due mesi, come occasione e spazio di crescita, di potenziamento delle autonomie e sperimentazione delle attività domestiche quotidiane, fino al naturale sbocco del percorso: la convivenza stabile.
Proponente: Società della Salute Valli Etrusche

Luogo: Appartamento Il Girasole
Comune: Rosignano Marittimo
Titolo progetto: Le chiavi di casa. Insieme per un abitare supportato
Progetto: Prolungamento orario centri diurni handicap A01- Prove d'indipendenza: 2 mesi fuori casa A05 - Abitare supportato B04 Percorsi di attività diurne, fino a due mesi di convivenza in ambienti in cui sarà possibile simulare e testare la vita quotidiana e la compatibilità tra persone, attraverso una metodologia che permetta la personalizzazione e la flessibilità dell’intervento, la partecipazione attiva delle persone nelle scelte e nella gestione delle attività e momenti di raccordo collettivo. Al termine del percorso, si propone come una soluzione abitativa definitiva.
Proponente: Società della Salute Bassa Val di Cecina

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: LUCCA
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Casa Corsagna
Comune: Borgo a Mozzano
Titolo progetto: PerlA: Per l’Autonomia
Progetto: Giornate di autonomia A01 - A04 Laboratorio dove gli ospiti potranno misurarsi nella gestione quotidiana della loro vita, nonché usufruire di attività animative, laboratoriali e di socializzazione legate al tempo libero, sia interne che esterne alla casa. Se la persona con disabilità è l’utente diretto, il suo nucleo familiare diventa il primo utente indiretto della struttura, in un’ottica che intende prendere in carico i bisogni allargati dei caregiver familiari.
Proponente: Zona distretto Valle del Serchio

Luogo: Casa più
Comune: Lucca
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: l'Altra Casa A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico.
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Luogo: Centro Psico-educativo Light lab
Comune: Lucca
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: Percorsi di vita autonoma Per. V.I.A. A01 - l'Altra Casa A03 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative e cicli di giornate e/o weekend fuori casa, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana, per verificare la compatibilità tra le persone.
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Luogo: Centro semiresidenziale A Casa Nostra
Comune: Lucca
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: Percorsi di vita autonoma Per. V.I.A. A01 - l'Altra Casa A03 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative e cicli di giornate e/o weekend fuori casa, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana, per verificare la compatibilità tra le persone.
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Luogo: Centro semiresidenziale Il più
Comune: Lucca
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: Percorsi di vita autonoma Per. V.I.A. A01 - l'Altra Casa A03 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative e cicli di giornate e/o weekend fuori casa, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana, per verificare la compatibilità tra le persone.
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Luogo: Progetto Lavoro Anfiteatro
Comune: Lucca
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: Percorsi di vita autonoma Per. V.I.A. A01 - l'Altra Casa A03 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative e cicli di giornate e/o weekend fuori casa, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana, per verificare la compatibilità tra le persone.
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Luogo: Appartamento Quercione
Comune: Massarosa
Titolo progetto: D.A.I.L.A.: Progetto Disabilità, Autonomia, Inclusione, Laboratorio, Abitazione
Progetto: Traguardo in autonomia A01 - Weekend in libertà A03 Gli ospiti potranno misurarsi nella gestione quotidiana della loro vita, nonché usufruire di attività di animazione, laboratorio e di socializzazione legate al tempo libero, sia interne che esterne alla casa, ricreando situazioni di vita reale (vestirsi, lavarsi, mangiare, fare la spesa ecc.) in un ambito protetto, al fine di fornire percorsi di autonomia possibili, diversificati in base all’età, ma che tengano conto anche delle singole specificità (caratteristiche di personalità, abilità, capacità, ecc.).
Proponente: Zona distretto Versilia

Luogo: Impianto sportivo
Comune: Pietrasanta
Titolo progetto: D.A.I.L.A.: Progetto Disabilità, Autonomia, Inclusione, Laboratorio, Abitazione
Progetto: Sport come palestra di autonomia A06 Attraverso i benefici legati ad un esercizio fisico graduato è possibile monitorare e controllare, in modo sostenibile per la persona, l'incremento progressivo delle performance fisiche, cognitive e percettive.
Proponente: Zona distretto Versilia

Luogo: Laboratorio Pieve Foscolana
Comune: Pieve Fosciana
Titolo progetto: PerlA: Per l’Autonomia
Progetto: Giornate di autonomia A01 Laboratorio dove gli ospiti potranno misurarsi nella gestione quotidiana della loro vita, nonché usufruire di attività di animazione, laboratoriali e di socializzazione legate al tempo libero, sia interne che esterne alla casa. Se la persona con disabilità è l’utente diretto, il suo nucleo familiare diventa il primo utente indiretto della struttura, in un’ottica che intende prendere in carico i bisogni allargati dei caregiver familiari.
Proponente: Zona distretto Valle del Serchio

Luogo: Impianti sportivi Sesto Fiorentino
Comune: Sesto Fiorentino
Titolo progetto: PerTuttiNoi
Progetto: Sport come palestra di autonomia A06 Percorsi di attività abilitative che utilizzano la pratica motoria sportiva per lo sviluppo, lo stimolo, il consolidamento e l’esercizio funzionale delle abilità di autonomia personale, l’emersione di potenzialità espressivo – emotive, lo sviluppo della socializzazione.
Proponente: Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest

Luogo: Appartamento Migliarina
Comune: Viareggio
Titolo progetto: D.A.I.L.A.: Progetto Disabilità, Autonomia, Inclusione, Laboratorio, Abitazione
Progetto: Traguardo in autonomia A01 - Weekend in libertà A03 - Villeggiando A04 Gli ospiti potranno misurarsi nella gestione quotidiana della loro vita, nonché usufruire di attività di animazione, laboratorio e socializzazione legate al tempo libero, sia interne che esterne alla casa, ricreando situazioni di vita reale (vestirsi, lavarsi, mangiare, fare la spesa ecc.), in un ambito protetto, al fine di fornire percorsi di autonomia possibili diversificati in base all’età, ma che tengano conto anche delle singole specificità (caratteristiche di personalità, abilità, capacità, ecc.).
Proponente: Zona distretto Versilia

Luogo: Appartamento Viareggio
Comune: Viareggio
Titolo progetto: PerlA: Per l’Autonomia
Progetto: Giornate di autonomia A01 - Soggiorni in autonomia A03 Laboratorio dove gli ospiti potranno misurarsi nella gestione quotidiana della loro vita nonché usufruire di attività animative, laboratoriali e di socializzazione legate al tempo libero, sia interne che esterne alla casa. Se la persona con disabilità è l’utente diretto, il suo nucleo familiare diventa il primo utente indiretto della struttura, in un’ottica che intende prendere in carico i bisogni allargati dei caregiver familiari.
Proponente: Zona distretto Valle del Serchio

Luogo: Appartamento Viareggio
Comune: Viareggio
Titolo progetto: VaLLicando i confini
Progetto: Vacanze sollievo A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa sia in inverno che in estate, dedicate a nuclei familiari e amicali, con cui rafforzare e creare le dinamiche di mutuo aiuto nuove e già esistenti, sempre con supporto iniziale di un esperto, anche con l'obiettivo di creare percorsi di sollievo per le famiglie troppo gravate dai carichi assistenziali e finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Luogo: Laboratori Viareggio
Comune: Viareggio
Titolo progetto: D.A.I.L.A.: Progetto Disabilità, Autonomia, Inclusione, Laboratorio, Abitazione
Progetto: Sport come palestra di autonomia A06 Attraverso i benefici legati ad un esercizio fisico graduato è possibile monitorare e controllare, in modo sostenibile per la persona, l'incremento progressivo delle performance fisiche, cognitive e percettive.
Proponente: Zona distretto Versilia

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Appartamento Corsagna
Comune: Borgo a Mozzano
Titolo progetto: PerlA: Per l’Autonomia
Progetto: Abitare in cohousing B06 Soluzioni abitative in cui creare un ambiente tranquillo (casa), dove si sviluppano e potenziano le abilità che ogni persona ha, dove poter invitare gli amici e dove ritrovare ed esprimere i propri ritmi e le proprie abitudini e che diventi un progetto residenziale duraturo e/o stabile.
Proponente: Zona distretto Valle del Serchio

Luogo: Casa Capannori
Comune: Capannori
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: La Nostra Casa B02 Soluzioni abitative ad alta integrazione sociale, con presenza di persone con disabilità e non, purché non familiari, organizzate in modo flessibile, anche per quanto riguarda il personale (educatore, tutor, facilitatore, assistente personale o altre figure di supporto).
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Luogo: Appartamento Massarosa
Comune: Massarosa
Titolo progetto: D.A.I.L.A.: Progetto Disabilità, Autonomia, Inclusione, Laboratorio, Abitazione
Progetto: Facciamo Bandha B02 Soluzioni abitative ad alta integrazione sociale. Un progetto di residenzialità che offre l’opportunità, a volte negata, alle persone con disabilità di divenire autonome e “essere padrone” del proprio abitare, in un contesto di condivisione che garantisca inclusione sociale e protezione.
Proponente: Zona distretto Versilia

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: Appartamento Castelnuovo di Garfagnana
Comune: Castelnuovo di Garfagnana
Titolo progetto: PerlA: Per l’Autonomia
Progetto: Giornate di autonomia A01 - Soggiorni in autonomia A03 - Il sorriso B03 Laboratorio dove gli ospiti potranno misurarsi nella gestione quotidiana della loro vita, nonché usufruire di attività animative, laboratoriali e di socializzazione legate al tempo libero, sia interne che esterne alla casa. Se la persona con disabilità è l’utente diretto, il suo nucleo familiare diventa il primo utente indiretto della struttura, in un’ottica che intende prendere in carico i bisogni allargati dei caregiver familiari, fino al co-housing, sul modello familiare conforme ai bisogni degli ospiti, anche temporaneamente in difficoltà a rimanere nella propria famiglia.
Proponente: Zona distretto Valle del Serchio

Luogo: Appartamento Mastiano
Comune: Lucca
Titolo progetto: Verso l'Autonomia
Progetto: l'Altra Casa A03 - La Nostra Casa B02 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico.
Proponente: Zona distretto Piana di Lucca

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: MASSA
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Centro di Socializzazione Quercia
Comune: Aulla
Titolo progetto: Anch’io….posso
Progetto: Palestre Vita indipendente - A01 Primo abitare A03 Per palestra si intende un appartamento/laboratorio con affiancamento e supporto di personale qualificato mirato all'acquisizione di autonomie personali. L’obiettivo è mettere in condizione ogni persona di raggiungere il massimo livello di competenze funzionali ad una futura vita la più indipendente possibile. Si proporranno situazioni di week–end o brevi soggiorni finalizzati al potenziamento e consolidamento delle abilità già acquisite nelle palestre diurne e all'acquisizione di una dimensione di autonomia che faciliti il percorso, anche emotivo, di progressivo distacco dal nucleo di origine.
Proponente: Società della Salute Lunigiana

Luogo: Appartamento Carrara
Comune: Carrara
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Attività diurne A01 - Primo abitare A03 - Periodi medio brevi fuori dal nucleo di origine A04 Attività rivolte sia a persone con disabilità intellettiva, che con disabilità motoria: la gestione individuale del tempo, l'alzarsi in autonomia attraverso l'uso della sveglia, rifarsi il letto, riordinare e pulire la stanza, gestire il guardaroba personale, fin dalla preparazione delle valigie, gestire l'igiene personale, prepararsi ed organizzarsi per la giornata (prendere la borsa, il telefono, organizzare i pasti) e la consapevolezza nell'utilizzo del denaro.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Appartamento Sforza
Comune: Carrara
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Attività diurne A01 - Primo abitare A03 - Periodi medio brevi fuori dal nucleo di origine A04 Attività rivolte sia a persone con disabilità intellettiva che con disabilità motoria: gestione individuale del tempo compreso l'alzarsi in autonomia attraverso l'uso della sveglia, rifarsi il letto, riordinare e pulire la stanza, gestire il guardaroba personale, fin dalla preparazione delle valigie, gestire l'igiene personale, prepararsi e organizzarsi per la giornata (prendere la borsa, il telefono, organizzare i pasti) e la consapevolezza nell'utilizzo del denaro.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Centro di socializzazione Filattiera
Comune: Filattiera
Titolo progetto: Anch’io….posso
Progetto: Palestre Vita indipendente A01 - Primo abitare A03 Per palestra si intende un appartamento/laboratorio con affiancamento e supporto di personale qualificato mirato all'acquisizione di autonomie personali. Si proporranno inoltre situazioni di week–end o brevi soggiorni finalizzati al potenziamento e consolidamento delle abilità già acquisite nelle palestre diurne ed all'acquisizione di una dimensione di autonomia che faciliti il percorso, anche emotivo, di progressivo distacco dal nucleo di origine.
Proponente: Società della Salute Lunigiana

Luogo: Laboratorio Licciana
Comune: Licciana Nardi
Titolo progetto: Anch’io….posso
Progetto: Palestre Vita indipendente A01 Per palestra si intende un appartamento/laboratorio con affiancamento e supporto di personale qualificato mirato all'acquisizione di autonomie personali. Ha l’obiettivo di mettere in condizione ogni persona di raggiungere il massimo livello di competenze funzionali ad una futura vita la più indipendente possibile.
Proponente: Società della Salute Lunigiana

Luogo: Appartamento Como
Comune: Massa
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Attività diurne A01 - Primo abitare A03 - Periodi medio brevi fuori dal nucleo di origine A04 Attività rivolte sia a persone con disabilità intellettiva che con disabilità motoria: gestione individuale del tempo compreso l'alzarsi in autonomia attraverso l'uso della sveglia, rifarsi il letto, riordinare e pulire la stanza, gestire il guardaroba personale, fin dalla preparazione delle valigie, gestire l'igiene personale, prepararsi ed organizzarsi per la giornata (prendere la borsa, il telefono, organizzare i pasti) e la consapevolezza nell' utilizzo del denaro.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Appartamento dei Lecci
Comune: Massa
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Attività diurne A01 - Primo abitare A03 - Periodi medio brevi fuori dal nucleo di origine A04 Attività rivolte sia a persone con disabilità intellettiva che con disabilità motoria: gestione individuale del tempo compreso l'alzarsi in autonomia attraverso l'uso della sveglia, rifarsi il letto, riordinare e pulire la stanza, gestire il guardaroba personale, fin dalla preparazione delle valigie, gestire l'igiene personale, prepararsi ed organizzarsi per la giornata (prendere la borsa, il telefono, organizzare i pasti) e la consapevolezza nell' utilizzo del denaro.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Appartamento San Leonardo
Comune: Massa
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Attività diurne A01 - Primo abitare A03 - Periodi medio brevi fuori dal nucleo di origine A04 Attività rivolte sia a persone con disabilità intellettiva che con disabilità motoria: gestione individuale del tempo compreso l'alzarsi in autonomia attraverso l'uso della sveglia, rifarsi il letto, riordinare e pulire la stanza, gestire il guardaroba personale, fin dalla preparazione delle valigie, gestire l'igiene personale, prepararsi ed organizzarsi per la giornata (prendere la borsa, il telefono, organizzare i pasti) e la consapevolezza nell' utilizzo del denaro.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Ostello Apuano
Comune: Massa
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo….In vacanza A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati a favorire il rafforzamento dell’io autonomo e dell’autostima, l’integrazione nel gruppo, lo sviluppo del senso di appartenenza alla comunità e dell’uso del territorio, la realizzazione e l’espansione delle potenzialità individuali.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Appartamento XX Settembre
Comune: Carrara
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Il cohousing B03 - struttura rivolta a persone con disabilità intellettive, con livelli medio bassi di supporto, che ospita piccoli nuclei in grado di vivere nel modo piu’ autonomo possibile.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Appartamento Cornano
Comune: Comano
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Soluzioni abitative rurali a basso supporto B06 Fattoria sociale all’interno della quale si trovano l’abitazione e le strutture per gli animali, con la finalità di permettere lo sviluppo delle capacità necessarie per una vita progressivamente sempre più indipendente, attraverso l’acquisizione sia di competenze di autonomie domestiche, che di ruolo e competenze lavorative, in una prima fase legate prevalentemente alla cura degli animali e dell’orto e con possibilità di sviluppo verso la piccola ristorazione e ricettività alberghiera.
Proponente: Zona distretto Apuane

Luogo: Appartamento S. Leonardo
Comune: Massa
Titolo progetto: Luoghi Comuni
Progetto: Forme di abitare con livelli alti B04 Struttura rivolta a persone con disabilità motorie complesse che necessitano di sostegni durante le 24 ore.
Proponente: Zona distretto Apuane

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: Centro di socializzazione Moncigoli
Comune: Fivizzano
Titolo progetto: Anch’io….posso
Progetto: Palestre Vita indipendente A01 Primo abitare A03 -Fuori di casa A04 - Il cohousing B03 Per palestra si intende un appartamento/laboratorio con affiancamento e supporto di personale qualificato mirato all'acquisizione di autonomie personali. L'obiettivo è mettere in condizione ogni persona di raggiungere il massimo livello di competenze funzionali ad una futura vita la più indipendente possibile. Si proporranno situazioni di week–end o brevi soggiorni finalizzati al potenziamento e consolidamento delle abilità già acquisite nelle palestre diurne. Il co-housing sarà la fase più avanzata del progetto, quella che dovrebbe portare a piccoli nuclei in grado di vivere nel modo più autonomo possibile con livelli medio bassi di supporto.
Proponente: Società della Salute Lunigiana

Luogo: Appartamento Pontremoli
Comune: Pontremoli
Titolo progetto: Anch’io….posso
Progetto: Primo abitare A03 - Fuori di casa A04 - Il cohousing B03: cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico, attraverso esperienze fuori dal nucleo di origine per il consolidamento dell’autonomia e dell’indipendenza fina la Cohousing con livelli medio bassi di supporto.
Proponente: Società della Salute della Lunigiana

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: PISA
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Laboratorio Autonomie Fornacette
Comune: Calcinaia
Titolo progetto: VaLLicando Confini
Progetto: Laboratorio per le autonomie A01 Laboratori innovativi di attività della vita quotidiana per l'abitare autonomo e indipendente.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Luogo: Appartamento Cascina
Comune: Cascina
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Verso l'autonomia A02 - Indipendenti Insieme A04 - Vacanze estive A04 - Abitare insieme - Training vita indipendente A05 Attività rivolte a persone in fase di deistituzionalizzazione, con bassa capacità di autonomia, alle quali viene proposto un itinerario teorico-pratico, per fare loro acquisire competenze per lo svolgimento dei compiti della vita quotidiana quali l’orientamento, la mobilità, l’uso del denaro, l’uso dei servizi, la cura della casa e della propria persona. Prevede l'utilizzo delle metodologie CAA e TEACCH. I percorsi rivolti alle persone in fase di deistituzionalizzaione dovranno tener conto del loro vissuto e dovranno coinvolgere le strutture dalle quali provengono.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Appartamento Marciana di Cascina
Comune: Cascina
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Weekend a casa nostra A03 - Autonomia Insieme A03 - Gira gira giramondo A03 - Crescere insieme A06 Una vacanza residenziale, con un itinerario teorico-pratico di attività come la gestione del denaro attraverso azioni quotidiane di spesa al supermercato, l'ideare e realizzare il menù, l'igiene personale e la pulizia degli ambienti. Il percorso consente di mantenere e rafforzare le competenze individuali e di imparare a gestire da protagonisti il proprio tempo libero.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Appartamento Sant'Anna
Comune: Cascina
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Training vita indipendente A05 - Crescere insieme A06 Percorso di apprendimento avanzato, che prevede di realizzare concretamente periodi più lunghi di vita autonoma che, con opportuni supporti, costituiscano momenti di reale addestramento e verifica sul campo delle capacità psicologiche e pratiche. Uno sguardo particolare sarà rivolto al ruolo dei “siblings”, ovvero i fratelli delle persone con disabilità, con l’obiettivo di migliorare le dinamiche familiari.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Appartamento Borgo di Lorenzana
Comune: Crespina Lorenzana
Titolo progetto: VaLLicando Confini
Progetto: Esperienze di autonomia ospiti del Borgo di Lorenzana: Periodi medio-lunghi di abitare in un borgo piccolo ma sensibile, supportato con presenza di personale con l’obiettivo principale non più di mettere a regime la scansione delle giornate o migliorare le capacità di base, quanto lavorare sulle dinamiche del gruppo e sulle capacità personali e di relazione nei confronti dell’esterno.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Luogo: Appartamento Duca d'Aosta
Comune: Pisa
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Verso l'autonomia A02 - Weekend a casa nostra A03 - Training vita indipendente A05 Attività rivolte a persone in fase di deistituzionalizzazione, con bassa capacità di autonomia, alle quali viene proposto un itinerario teorico-pratico per fare loro acquisire competenze per lo svolgimento dei compiti della vita quotidiana quali l’orientamento, la mobilità, l’uso del denaro, l’uso dei servizi, la cura della casa e della propria persona. Si prevedono fine settimana o brevi periodi infrasettimanali con l’obiettivo di iniziare un lavoro sulle abilità e le autonomie di base sia riguardo alla gestione domestica che personale.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Appartamento Rossellini
Comune: Pisa
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Corso di educazione all'autonomia A01 - La casa delle autonomie A01 - Agenzia del tempo libero A01 - Gira gira giramondo A03 - Training vita indipendente A05 Corso triennale rivolto a persone con basso livello di autonomia, con l’obiettivo di far acquisire le competenze per l’inserimento nella vita di tutti i giorni, attraverso un itinerario teorico-pratico di attività come la gestione del denaro, azioni quotidiane di spesa al supermercato, ideare e realizzare il menù, l'igiene personale e la pulizia degli ambienti. Il percorso consente di mantenere e rafforzare le competenze individuali e di imparare a gestire da protagonisti il proprio tempo libero.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Appartamento S. Ermete
Comune: Pisa
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Laboratori vita indipendente A01 Il progetto è pensato per essere sviluppato sia in ambiente interno che in ambiente esterno, per lo svolgimento dei laboratori di: cucina, educazione alimentare, conoscere l’euro, informatica attiva, prendiamoci cura del nostro corpo, gestisco il mio tempo, laboratorio cittadino attivo, attività di spesa, orientamento ed educazione stradale.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Laboratorio Pisa
Comune: Pisa
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Free time A01 Laboratorio di attività manuali come la realizzazione di piccoli lavori e creazione di decorazioni, feste in occasione di compleanni o ricorrenze come carnevale, ferragosto, halloween, Natale, capodanno. Si potrà partecipare anche ad attività organizzate in occasione di giornate cittadine istituzionali.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Centro La Nuova Bianca
Comune: Pontedera
Titolo progetto: VaLLicando confini
Progetto: Esperienze di autonomia a La Bianca A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa, finalizzati ad offrire un primo approccio all’autonomia in un contesto facilmente raggiungibile e sufficientemente protetto, così da poter sperimentare i primi momenti di libertà e di distacco dalle famiglie acquisendo competenze sulla cura dell’igiene personale, la pulizia e il prendersi cura degli spazi di casa, fare la spesa e cucinare, così come il doversi occupare del tempo libero e dei propri impegni, imparando la gestione del tempo e la scansione della giornata.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Luogo: 4 Appartamenti Volterra
Comune: Volterra
Titolo progetto: VaLLicando i confini
Progetto: Boschetto atto I A05 Forme abitative in cui sviluppare competenze e capacità autonome che supportino i singoli utenti al raggiungimento di una graduale autonomia abitativa in relazione a vari aspetti come la cura della persona, la cura e la condivisione degli spazi, la costruzione e il mantenimento dei rapporti interpersonali.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Casa indipendente Marciana
Comune: Cascina
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Abitare sicuro B03 Il Progetto di Co-housing è pensato per persone con disabilità intellettive che hanno già un discreto livello di autonomia e che hanno effettuato un training preparatorio alla convivenza.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Villetta Zambra
Comune: Cascina
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: La Casa connessa B02 Soluzioni abitative (anche nella formula di co-housing) con connesse attività di supporto, realizzate da professionalità educative e socio-sanitarie. La soluzione abitativa intende includere elementi domotici legati alla telemedicina e teleassistenza, in base alle diverse tipologie di disabilità e in funzione dei bisogni specifici di ogni persona, con particolare attenzione alle disabilità motorie.
Proponente: Società della Salute Pisana

Luogo: Appartamento Montecerboli
Comune: Pomarance
Titolo progetto: VaLLicando confini
Progetto: La Casa di Montecerboli, Abitare in autonomia con il Supporto di personale Specializzato per l’Integrazione Sociale e Territoriale: A.S.S.I.S.T. B04 Forma di abitare con livelli alti e medio alti di supporto, finalizzata al raggiungimento della massima autonomia personale possibile, compatibilmente con le potenzialità di ciascuno, grazie al convivere con altre persone attraverso il rispetto delle regole e l'integrarsi attivamente nel tessuto sociale partecipando alle manifestazioni e alle attività conviviali.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Luogo: Casa Verdi
Comune: Pontedera
Titolo progetto: VaLLicando confini
Progetto: Casa Verdi B02 Soluzione abitativa ad alta integrazione sociale, con presenza di persone con disabilità e non, purché non familiari, organizzate in modo flessibile, anche per quanto riguarda il personale di supporto.
Proponente: Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera

Luogo: Casa Connessa
Comune: San Giuliano Terme
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Casa connessa B2 Abitare sicuro B03 Soluzioni abitative ad alta integrazione sociale. Il Progetto di Co-housing è pensato per persone con disabilità intellettive che hanno già un discreto livello di autonomia e che hanno effettuato un training preparatorio alla convivenza.
Proponente: Società della salute Pisana

Luogo: Casa indipendente Mezzana
Comune: San Giuliano Terme
Titolo progetto: Co-Living
Progetto: Avvicinamento all'autonomia abitativa definitiva B04 Forme di abitare in cui si realizzino concretamente le condizioni di piena autonomia abitativa di cohousing temporanea e flessibile, con soluzioni personalizzate adeguate alle esigenze di ciascuna persona, rispondendo alle diverse necessità di supporto e di presenza di personale.
Proponente: Società della Salute Pisana

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: 2 Appartamenti San Miniato
Comune: San Miniato
Titolo progetto: Vorrei mettere su casa
Progetto: 7 su 7 A04 - Conviviamo autonoma-mente A05 - Appartamento a San Miniato B03 Sperimentazione di periodi di convivenza nel rispetto di una gradualità nel percorso di allontanamento dalla famiglia di origine, propedeutico alla fase residenziale, attraverso l'acquisizione delle competenze per fare acquisti beni di prima necessità per i pasti, per l’igiene personale e per la gestione della casa, preparazione dei pasti, igiene personale e degli ambienti in uso esclusivo e organizzazione dei turni e dei compiti, con particolare attenzione ai pasti e alla pulizia degli spazi comuni.
Proponente: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: PISTOIA
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Agriturismo
Comune: Marliana
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo….In vacanza A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa, finalizzati a favorire il rafforzamento dell’io autonomo e dell’autostima, l’integrazione nel gruppo, lo sviluppo del senso di appartenenza alla comunità e dell’uso del territorio, la realizzazione e l’espansione delle potenzialità individuali.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Luogo: Casa Arcobaleno
Comune: Pescia
Titolo progetto: Ci provo e mi piace
Progetto: Provo il weekend….e mi piace A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa che comprendono anche uscite sul territorio, finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico, dalla sistemazione della camera alla preparazione dei pasti.
Proponente: Società della Salute Val di Nievole

Luogo: Appartamento Pistoia
Comune: Pistoia
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo…fuori per il Weekend A03 Nei weekend si realizzano attività rivolte allo sviluppo e al consolidamento delle autonomie personali e domestiche, attraverso attività di sistemazione della camera (fare il letto, sistemare i propri indumenti, ecc.), preparazione del pranzo, sfruttando al meglio la routine quotidiana in un ambiente caldo e familiare, come quello di una casa, sia dal punto di vista strutturale che relazionale. I weekend prevedono, inoltre, la realizzazione di uscite sul territorio, gite fuori porta, attività laboratori, finalizzate all'acquisizione di competenze relazionali, autonomie avanzate e a una reale integrazione sociale.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Luogo: Bottega laboratorio L'incontrario
Comune: Pistoia
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo…fuori A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati a favorire il rafforzamento dell’io autonomo e dell’autostima, l’integrazione nel gruppo, lo sviluppo del senso di appartenenza alla comunità e dell’uso del territorio, la realizzazione e l’espansione delle potenzialità individuali.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Luogo: Centro diurno Fucina di Efesto
Comune: Pistoia
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo…. a imparare A01 Simulazione dell’ambiente domestico nel quale sperimentare azioni finalizzate all’acquisizione delle autonomie di base necessarie ad una futura vita fuori dall’ambito familiare. Gli ospiti apprenderanno anche l’uso dei più comuni elettrodomestici (lavatrice, lavastoviglie, frullatore, forno tradizionale e a microonde, aspirapolvere ecc. e le relative manutenzioni).
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Luogo: Centro Hand Made
Comune: Pistoia
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo…fuori A03 - cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati a favorire il rafforzamento dell’io autonomo e dell’autostima, l’integrazione nel gruppo, lo sviluppo del senso di appartenenza alla comunità e dell’uso del territorio, la realizzazione e l’espansione delle potenzialità individuali.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Luogo: Laboratorio Pistoia
Comune: Pistoia
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo…fuori A03 - HandyAmo….In vacanza A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati a favorire il rafforzamento dell’io autonomo e dell’autostima, l’integrazione nel gruppo, lo sviluppo del senso di appartenenza alla comunità e dell’uso del territorio, la realizzazione e l’espansione delle potenzialità individuali.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Ambito:B-Cohousing
Luogo: Appartamento Larciano
Comune: Larciano
Titolo progetto: Ci provo e mi piace
Progetto: Provo la casa... e mi piace B04 Forme di abitare con livelli alti e medio alti di supporto, con presenza di personale sul modello di vita domestico-familiare, sia dal punto di vista strutturale che affettivo.
Proponente: Società della Salute Val di Nievole

Luogo: Convento di San Domenico
Comune: Pistoia
Titolo progetto: HandyAmo La rete che ci porta lontano
Progetto: HandyAmo…a convivere B03 Casa allestita partendo dai bisogni degli ospiti, in primis quello di sentirsi autonomi e agevolati nella comunicazione con gli altri. Grazie all'analisi delle aspettative e dei desideri delle persone è stato costruito un ambiente percepito come ausilio alla realizzazione della propria quotidianità.
Proponente: Società della Salute Pistoiese

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: NESSUN PROGETTO PER QUESTO AMBITO
Comune:
Titolo progetto:
Progetto:
Proponente:

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: PRATO
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Centro Diurno
Comune: Carmignano
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Attività di sollievo di un giorno in struttura A01 Attività di socializzazione al fine di favorire i legami interpersonali tra i singoli soggetti e il gruppo e di promuovere lo sviluppo delle personali risorse, attraverso laboratori (ceramica, arteterapia, musicoterapia, acquarello), attività ludico-ricreative e occupazionali, fino all’acquisizione di autonomie di quotidianità abitativa e alla nascita di un possibile gruppo-casa.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Appartamento Gobetti
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Weekend Aut A03 - Holiday out A04 Realizzazione di attività propedeutiche alle fasi residenziali per persone con disabilità intellettive, finalizzate alla nascita di gruppi-casa, attraverso azioni specifiche quali organizzazione di cicli di weekend fuori casa.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Appartamento Prato
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Attività di sollievo di un giorno in struttura A01 Attività di socializzazione al fine di favorire i legami interpersonali tra i singoli soggetti e il gruppo e di promuovere lo sviluppo delle risorse personali attraverso laboratori (ceramica, arteterapia, musicoterapia, acquarello), attività ludico-ricreative e occupazionali, fino all’acquisizione di autonomie di quotidianità abitativa e alla nascita di un possibile gruppo-casa.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Centro Diurno
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Attività di sollievo di un giorno in struttura A01 Attività di socializzazione al fine di favorire i legami interpersonali tra i singoli e il gruppo e di promuovere lo sviluppo delle personali risorse, attraverso laboratori (ceramica, arteterapia, musicoterapia, acquarello), attività ludico-ricreative ed occupazionali, fino all’acquisizione di autonomie di quotidianità abitativa e alla nascita di un possibile gruppo-casa.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Laboratorio 1 Prato
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Week end e brevi esperienze in autonomia (AIPD) A'03 cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Laboratorio 2 Prato
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Sviluppo delle autonomie A01 Percorsi di attività come preparare e consumare insieme il pranzo e successivo riordino, attraverso l'acquisizione di competenze abilitative e la compatibilità tra le persone. Nel tempo restante le persone decideranno in autonomia come trascorrere il loro tempo con attività di ortoterapia, educazione alla cura della persona e degli ambienti di vita, simulazioni di attività domestiche e di vita quotidiana, esercizi pratici, attività ludico-espressive e sportive di squadra, ecc.
Proponente: Società della Salute Pratese

Ambito:B-Cohousing
Luogo: 3 Appartamenti Casa Accoglienza Le Rose
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Avvio della casa di accoglienza per il dopo di noi Le rose B03 Supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative che riproducano quanto più possibile il contesto familiare, che garantirà l’opportunità di progettare nel medio periodo la propria vita, di scegliere dove vivere e con chi vivere, favorendone la riabilitazione terapeutica e garantendone l’integrazione sociale, la dignità del loro presente e del loro futuro.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Appartamento Gobetti
Comune: Prato
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Living AUT B04 Forme di abitare con livelli alti e medio alti di supporto, con presenza di personale (educatore, tutor, facilitatore, assistente personale o altre figure di supporto). Co-housing permanente di 12 mesi per beneficiari con disturbi intellettivi.
Proponente: Società della Salute Pratese

Luogo: Appartamento Lice Mengoni
Comune: Vaiano
Titolo progetto: “+ A.B.I.L.I.T.A’.”: Autonomia Benessere e Inclusione a Livelli differenziati e integrati con il territorio dell’area pratese
Progetto: Abitazioni B03 Supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative che riproducano quanto più possibile il contesto familiare, in un percorso olistico completo di sviluppo delle competenze, per favorire l’autonomia delle persone con disabilità e la miglior gestione della vita quotidiana, anche attraverso tirocini per l’inclusione sociale.
Proponente: Società della Salute Pratese

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: NESSUN PROGETTO PER QUESTO AMBITO
Comune:
Titolo progetto:
Progetto:
Proponente:

Dopo di noi - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana
Provincia: SIENA
Ambito:A-Sviluppo autonomie
Luogo: Impianti Sportivi Abbadia San Salvatore
Comune: Abbadia San Salvatore
Titolo progetto: Con noi e dopo di noi
Progetto: Sport come palestra di vita A06 Percorsi di attività diurne abilitative che utilizzano lo strumento della pratica motoria sportiva per consolidare autonomie personali e sociali.
Proponente: Società della Salute Valdichiana Amiata Val d’Orcia

Luogo: Laboratorio Abbadia San Salvatore
Comune: Abbadia San Salvatore
Titolo progetto: Con noi e dopo di noi
Progetto: In cammino verso casa mia A01 - Guardando verso il futuro A03 - Sperimentando il futuro A04 Percorsi di attività propedeutiche alle fasi residenziali, anche attraverso la simulazione in ambiente protetto, con l’uso di ausili e materiali ad hoc, partendo da ambiti basilari quali l’uso funzionale di strumenti (es. uso del denaro); abilità sociali e relazionali di base (es. fare la spesa); abilità funzionali (es. riconoscimento insegna di negozi); orientamento nell’ambiente (es. conoscenza luoghi di vita, uso dei mezzi pubblici); management domestico (es. preparazione pasti, pulizie).
Proponente: Società della Salute Valdichiana Amiata Val d’Orcia

Luogo: Appartamento Casole d'Elsa
Comune: Casole d'Elsa
Titolo progetto: CI CREDIAMO
Progetto: Laboratori di autonomia A01 - Il primo abitare A03 Percorsi di attività finalizzate allo sviluppo di abilità nell'ambito dell'autonomia personale, domestica e sociale. Si prevedono cicli di giornate e weekend tesi ad accrescere l'autonomia e le capacità relazionali.
Proponente: Società della Salute Alta Val d'Elsa

Luogo: Appartamento Il Dono
Comune: Colle di Val d'Elsa
Titolo progetto: E Dopo di Noi i Nostri Figli
Progetto: Palestre di autonomie diurne per persone con disabilità A01 - Esperienze residenziali di autonomia Il dono A04 Percorsi di attività, anche diurne, abilitative fuori dal nucleo di origine, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione, finalizzati alla nascita del gruppo-casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana e per verificare la compatibilità con le persone.
Proponente: Società dalla Salute Senese

Luogo: Laboratorio Il Dono
Comune: Colle di Val d'Elsa
Titolo progetto: CI CREDIAMO
Progetto: Laboratori di autonomia A01 - Il primo abitare A03 Percorsi di attività finalizzate allo sviluppo di abilità nell'ambito dell'autonomia personale, domestica e sociale. Si prevedono cicli di giornate e weekend tesi ad accrescere l'autonomia e le capacità relazionali.
Proponente: Società della Salute Alta Val d'Elsa

Luogo: Impianti sportivi Montepulciano
Comune: Montepulciano
Titolo progetto: Con noi e dopo di noi
Progetto: Sport come palestra di vita A06 Percorsi di attività diurne abilitative che utilizzano lo strumento della pratica motoria sportiva per consolidare autonomie personali e sociali.
Proponente: Società della Salute Valdichiana Amiata Val d’Orcia

Luogo: Centro Lucia
Comune: Poggibonsi
Titolo progetto: CI CREDIAMO
Progetto: Laboratori di autonomia A01 Percorsi di attività finalizzate allo sviluppo di abilità nell'ambito dell'autonomia personale, domestica e sociale. La struttura ha un ampio giardino e un orto.
Proponente: Società della Salute Alta Val d'Elsa

Luogo: Appartamento Sarteano
Comune: Sarteano
Titolo progetto: Con noi e dopo di noi
Progetto: In cammino verso casa mia A01 - Guardando verso il futuro A03 - Sperimentando il futuro A04 Percorsi di attività propedeutiche alle fasi residenziali, anche attraverso la simulazione in ambiente protetto, con l’uso di ausili e materiali ad hoc, partendo da ambiti basilari quali l’uso funzionale di strumenti (es. uso del denaro); abilità sociali e relazionali di base (es. fare la spesa); abilità funzionali (es. riconoscimento insegna di negozi); orientamento nell’ambiente (es. conoscenza luoghi di vita, uso dei mezzi pubblici); management domestico (es. preparazione pasti, pulizie).
Proponente: Società della Salute Valdichiana Amiata Val d’Orcia

Luogo: Appartamento Casa Clementina
Comune: Siena
Titolo progetto: E Dopo di Noi i Nostri Figli
Progetto: Palestre di autonomie diurne per persone con disabilità lieve e media A01 - Esperienze residenziali di autonomia casa clementina A04 Percorsi di attività, anche diurne e residenziali, propedeutici alle fasi residenziali, di conoscenza e condivisione finalizzati alla nascita del gruppo-casa, anche attraverso la costituzione di ambienti di simulazione della vita quotidiana e per verificare la compatibilità con le persone.
Proponente: Società dalla Salute Senese

Luogo: Appartamento Il Poderuccio
Comune: Siena
Titolo progetto: E Dopo di Noi i Nostri Figli
Progetto: Percorsi di autonomia residenziale il Poderuccio A03 Cicli di giornate e/o weekend fuori casa finalizzati all’accrescimento dell’autonomia e all’apprendimento della gestione delle relazioni interpersonali e del management domestico.
Proponente: Società dalla Salute Senese

Ambito:B-Cohousing
Luogo: 2 Appartamenti Palazzo D'Albertis
Comune: Casole d'Elsa
Titolo progetto: CI CREDIAMO
Progetto: Residenzialità B03 Co-housing con livelli medio bassi di supporto, che prevede un'intensità crescente in termini di durata del soggiorno.
Proponente: Società della Salute Alta Val d'Elsa

Luogo: Appartamento Umbria
Comune: Sarteano
Titolo progetto: Con noi e dopo di noi
Progetto: Abitare il dopo di noi B03 Cohousing con livelli medio bassi di supporto in una soluzione alloggiativa per persone con disabilità, che possono vivere insieme in un ambiente appositamente adattato alle loro esigenze, con il supporto di figure professionali qualificate.
Proponente: Società della Salute Valdichiana Amiata Val d’Orcia

Luogo: Appartamento Petrilli
Comune: Siena
Titolo progetto: E Dopo di Noi i Nostri Figli
Progetto: Appartamento co-housing B03 Cohousing con livelli medio bassi di supporto.
Proponente: Società dalla Salute Senese

Ambito:A/B-Autonomie/Cohousing
Luogo: NESSUN PROGETTO PER QUESTO AMBITO
Comune:
Titolo progetto:
Progetto:
Proponente: