Progetti e collaborazioni ARS Toscana


6/5/2021
L'Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, in coerenza con il suo ruolo istituzionale, svolge attività di ricerca in ambito regionale, nazionale e internazionale.

Il contributo alla progettazione, sperimentazione e valutazione di politiche ed interventi rappresentano l’obiettivo fondamentale delle attività di ricerca dell’Agenzia, con l’obiettivo di contribuire al miglioramento dello stato di salute dei cittadini e dell’organizzazione del servizio sanitario regionale.
L’Agenzia è dunque attivamente impegnata nella ricerca di nuove collaborazioni utili ad accrescere le competenze interne, favorire lo scambio di informazioni e buone pratiche sui temi di maggior interesse e valorizzare il sistema pubblico della ricerca, anche grazie al crescente coinvolgimento della società civile e di vari stakeholder pubblici e privati. Le attività progettuali, che si inquadrano nelle principali linee strategiche della Regione Toscana, affrontano specifiche tematiche di interesse e sono finanziate o co-finanziate da enti pubblici o privati di natura locale, nazionale o europea, tramite bandi periodici. I progetti di ricerca nascono dalla volontà di approfondire una tematica oppure di sviluppare una soluzione ad un problema esistente e sono declinati in una serie di obiettivi ed attività da svolgere in un preciso arco temporale. Ogni progetto prevede una fase finale di valutazione volta a comprendere la qualità e le implicazioni dei risultati ottenuti.

In particolare i progetti realizzati e partecipati dall’Agenzia mirano a:

  • fornire elementi conoscitivi scientificamente solidi per le scelte di politica sanitaria della regione
  • monitorare lo stato di salute dei cittadini toscani e valutare costantemente gli interventi realizzati
  • realizzare interventi di promozione della salute e della prevenzione
  • rafforzare la capacità di interagire con diversi attori, favorendo la partecipazione di una pluralità di stakeholder nelle proprie attività di studio ed analisi
  • promuovere la ricerca e l'innovazione nelle materie concernenti il proprio mandato e valorizzarne i risultati
  • individuare possibili sinergie fra ricerca pubblica e privata, nazionale, europea ed extraeuropea
  • partecipare e collaborare a programmi di ricerca, a piattaforme e reti nazionali ed internazionali

Per favorire la sinergia con gli altri enti regionali impegnati nella ricerca in ambito sanitario, l'ARS partecipa al Presidio affari europei e internazionali, istituito con Delibera di Giunta regionale n. 232 del 14/03/2017 che ha l'obiettivo di rafforzare e mettere in collegamento le reti di eccellenza e la competitività in ambito europeo ed internazionale, per sfruttare al meglio le opportunità di finanziamento e di crescita del sistema regionale della sanità. L’Agenzia, monitora regolarmente la pubblicazione di bandi UE relativi a tematiche e obiettivi in linea con le proprie attività istituzionali, contribuendo alla predisposizione e trasmissione di proposte progettuali in collaborazione con gruppi di ricerca sia regionali, sia nazionali ed europei.

Attualmente l'ARS è fortemente impegnata in attività progettuali relative al monitoraggio dell’andamento dell’epidemia da COVID-19, analizzando le risposte fornite dal sistema sanitario toscano e nazionale e valutandone l’impatto sui servizi. ARS è inoltre coinvolta in numerosi progetti internazionali finalizzati a valutare la sicurezza e l’efficacia dei vaccini SARS-CoV-2 negli stati membri della UE.

Clicca sui bottoni sottostanti per accedere alle varie sezioni:
tasto progetti collaborazioni nazionali
tasto reti internazionali finaltasto ricerca internazionale EUtasto ricerca internazionale altri FINAL2